Cocco Albino

Fece brevi parti e fu segretario di edizione ed aiuto regista. Sposò, poi separazione e divorzio, Renata Franceschi. 

Con Totò compare in "Arrangiatevi!", 1959, è al finale, dei commilitoni di Nicola Armentano quello che dice: "A me andrebbe bene pure lei" (riferito alla madre di famiglia). 

Aiuto-regista ne "Il Comandante", in più fa la parte dell'impiegato corteggiatore di (Britt) che, in mensa, ironico, commenta: "Capirai, le regole, in Italia!" 

Ed aiuto-regista nel film "Che fine ha fatto Totò Baby?" in più altri due ruoli: guida il gruppo dei ragazzi nella villa di Miscia ed infine, coi baffi di scena, fa l'agente Cannavò. 


Riferimenti e bibliografie:

Simone Riberto, alias Tenente Colombo