Biagetti Edy

Edoardo (Edy) Biagetti (1923-1997), è stato un attore italiano. Esordisce sullo schermo con il film Il conte Max di Giorgio Bianchi del 1957 con Alberto Sordi e Vittorio De Sica nel ruolo di Gianluca. Appare come attore caratterista in molti film soprattutto a partire dai primi anni sessanta; resta attivo fino alla metà degli anni ottanta. In alcuni film viene accreditato come Edoardo Biagetti.

Filmografia

Nei titoli di testa come "Edoardo Biagetti" ne "Il conte Max", 1957, è uno dei nobili.
Nei titoli di coda riportato come "Edgardo Biagini" (NB errato così nei titoli), "Signori si nasce", è il portiere della pensione dove "abita" "Zazà"
Nei titoli di testa come "Edy Biagetti", "Sua Eccellenza si fermò a mangiare", è il gerarca in borghese (voce doppiata)
Nei titoli di testa come "Edy Biagetti", Il Federale, è lo statunitense che fotografa Primo Arcovazzi(=Ugo Tognazzi) in divisa da federale
Nei titoli di testa come "Edy Biagetti", Tototruffa '62, èil segretario dell'ambasciatore del Nicarogua
Nei titoli di testa come "Edy Biagetti", La voglia matta è il medico che visita Antonio(Ugo Tognazzi)
Nei titoli di testa dell'episodio come "Edy Biagetti", Le gioie della vita (1 episodio de "Siamo tutti pomicioni", 1963) è Alberto dell'autosalone Biaggetti.
escluso, almeno nei titoli di testa, episodio La garconniere (episodio di "Queste pazze, pazze donne", 1964) è Giannetti
Nei titoli di coda come "Edgardo Biagetti", "Lo sport" (episodio de "I maniaci", 1964) è l'impiegato Biaggetti.
Nei titoli di testa come "Edy Biagetti", Che fine ha fatto Totò Baby? è uno dei 4 ragazzi ospiti a Villa Auber
(non so se in coda o se escluso), "Io, io, e... gli altri", 1965, è uno dei politici.
Nei titoli di testa, fra i nomi + in piccolo, come "Edy Biagetti", "Don Franco e Don Ciccio nell'anno della contestazione", '69-'70, è l'ingegner Rionello, proprietario della fabbrica.
Nei titoli di testa come "Edy Biagetti", "I due superpiedi quasi piatti", '76-'77, è il vicegovernatore
Nei titoli di CODA come "Edy Biagetti", "Banana Joe", '82, è il Direttore del Mocambo

Oltre che attore caratterista pare sia stato doppiatore, con altri soci avrebbe anche fondato una Società di doppiaggio(la N.C.D.); inoltre avrebbe prodotto 3 pellicole fra cui l'incompiuto "La morte scorre sul fiume"


Riferimenti e bibliografie:

Simone Riberto, alias Tenente Colombo