Gandolfi Franca (Guarnaccia Franca)

Nata Guarnaccia e vedova Modugno (Messina, 27 novembre 1932), è un'ex attrice e cantante italiana che è stata attiva nel cinema italiano dal 1952 al 1963.

Biografia

Franca Gandolfi è stata moglie dal 1955 di Domenico Modugno, da cui ha avuto tre figli, Marco (1958), Massimo e Marcello (1966), ed a cui è stata legata fino alla morte di lui, avvenuta nel 1994.

Interprete di cabaret e del teatro di rivista, ha lavorato con Totò nella stagione 1956-1957 nello spettacolo A prescindere.

Attiva anche nel cinema, si è ritirata dalle scene a partire dal 1963, ancora giovane, per dedicarsi alla famiglia. Da allora ha anche raramente partecipato a grandi eventi; la si è notata in mezzo al pubblico del Festival di Sanremo 2013. Sempre nello stesso anno è stata interpretata dall'attrice Kasia Smutniak nella fiction dedicata al marito, Volare - La grande storia di Domenico Modugno.


Galleria fotografica e stampa dell'epoca


Filmografia

Tre storie proibite, regia di Augusto Genina (1952)
...e Napoli canta!, regia di Armando Grottini (1953)
Cronaca di un delitto, regia di Mario Sequi (1953)
Napoletani a Milano, regia di Eduardo De Filippo (1953)
I vitelloni, regia di Federico Fellini (1953, non accreditata)
Giove in doppiopetto, regia di Daniele D'Anza (1954)
Questa è la vita, regia di Giorgio Pastina (1954, episodio La Giara)
Avanzi di galera, regia di Vittorio Cottafavi (1954)
Rosso e nero, regia di Domenico Paolella (1955)
Padri e figli, regia di Mario Monicelli (1957)
Mariti in città, regia di Luigi Comencini (1957)
Io, mammeta e tu, regia di Carlo Ludovico Bragaglia (1958)
Follie d'estate, regia di Carlo Infascelli, Edoardo Anton (1963)

Discografia

(brani incisi con Domenico Modugno)

La cicoria/Ninna nanna (1954)
La sveglietta/La barchetta dell'ammuri (1954)
Musetto/Io, mammeta e tu (1955)

Teatro

A prescindere, di Nelli e Mangini, con Totò, Franca Maj, Yvonne Ménard, Enzo Turco, Franca Gandolfi, Elvy Lissiak, Dino Curcio, Antonio La Raina, Compagnia Totò-Ménard, Spettacoli RP, musiche di Carlo Alberto Rossi, regia di Mario Mangini, prima al Teatro Sistina il 1º dicembre 1956.

Corriere Logo 1954 Franca Gandolfi