Ietto Gino (Luigi)

Gino Ietto

Il nome per esteso è Luigi, fratello maggiore di Bruno; entrambi macchinisti cinematografici.

Gino, dopo un breve apprendistato, dopo appositi esami, in Roma, passa dalla seconda alla prima categoria professionale. Da ragazzo soprannominato "er parrucca", per via dei folti capelli; basso di statura, tendente al sorriso.

Fra i film ai quali ha lavorato con documentazione inequivocabile:

IL CORAZZIERE (qui fece anche da stuntmen per Rascel nella scena della fune)

LA MONACA DI MONZA (gennaio-marzo '62) di Gallone

GLI ONOREVOLI (in lavorazione come "VINCA IL MIGLIORE", dal 15 maggio al 30 giugno 1963)

BARBARELLA, suo primo da Capomacchinista, lo vide impegnato ufficialmente per 2 periodi: dal 19 aprile al 6 novembre 1967 e di nuovo nel 1968 dal 25 gennaio al 4 marzo.

Fra i moltissimi altri films, come caposquadra, spesso scritto nei titoli come "Luigi", I DUE SUPERPIEDI QUASI PIATTI, 1976 e FANTOZZI CONTRO TUTTI, 1980.

Non mancano al suo curriculum un decennio di spot pubblicitari diretti da Ruggero Deodato.



Riferimenti e bibliografie:

Simone Riberto, alias Tenente Colombo
Contattato più volte a partire dal marzo 2006 ed incontrato a Roma sabato 4 ottobre 2008 e martedì 9 giugno 2009. Le foto, gentilmente fornite da Gino, provengono dal suo archivio personale.