Mangini Mario (Kokasse)

Mangini Mario Mangini

Noto anche con lo pseudonimo di Kokasse (Napoli, 28 maggio 1899 – Napoli, 28 febbraio 1971), è stato un commediografo, sceneggiatore e regista teatrale italiano.

Biografia

Negli anni trenta, quaranta e cinquanta, spesso in coppia con Francesco Cipriani Marinelli (si firmavano come Nelli & Mangini), fu tra i più fecondi e famosi autori di riviste teatrali italiani. Tra gli artisti più famosi per cui scrisse ci furono Totò, Nino Taranto, Mario Riva. Collaborò a diversi copioni di questo genere anche con Eduardo de Filippo (che utilizzava lo pseudonimo di Tricot) e con Totò.

Sempre in coppia con Nelli, e insieme a Pietro Garinei e Sandro Giovannini, fece parte della Bottega della rivista, una cooperativa di autori che, con lo pseudonimo "Geri e Sampietro", produsse negli anni '40 diversi copioni teatrali di successo. Negli anni '50 e sessanta fu infine anche sceneggiatore di diversi film, sempre di Totò.

La coppia Nelli & Mangini ottenne nel 1946 il premio Maschera d'argento, insieme ad Anna Magnani, Nino Taranto, Lucy D'Albert e Enrico Viarisio.

Sposò Maria Scarpetta, figlia di Eduardo Scarpetta, lei stessa autrice di commedie, oltre che attrice, con lo pseudonimo di Mascaria, ed ebbero una figlia, Giulia (1923-1994); tutti riposano nella cappella Scarpetta al cimitero del Pianto a Napoli.



Opere

Riviste e copioni teatrali

Dagli Archivi di Teatro Napoli:

Cinque minuti dopo!... (con Tricot, pseudonimo di E. De Filippo)
Noi siam navigatori (con Tricot)
Tombola, Natale insieme al "Gallo d'Oro" (con Eduardo De Filippo)
Noi siam navigatori (con Tricot, pseudonimo di E. De Filippo)
Sciosciammocca show (con Eduardo De Filippo)
La bella trovata (con Tricot, pseudonimo di E. De Filippo)
Il thè delle cinque (Mario Mangini)
Arte antica e moderna (Kokasse)
Vezzi e riso (Kokasse, Carlo Mauro, E. De Filippo come Tricot)
Il dodici per cento... (Kokasse, E. De Filippo come Tricot, Carlo Mauro)
Una bella trovata (Kokasse)
È arrivato 'o trentuno (1931) (Kokasse, E. De Filippo come Tricot, Carlo Mauro)

Altro (dati da verificare)

Per la Compagnia Stabile Napoletana Molinari di Enzo Aulicino, con Totò:

1929: Messalina (Kokasse e Mascaria)
1929: Santarellina (di Henri Meilhac e Ludovic Halévy, riduzione di Mario Mangini)
1929: Bacco, Tabacco e Venere (Mario Mangini e Carlo Mauro)
1930: I tre moschettieri (Kokasse)

Avanspettacoli per la Compagnia di Riviste e Fantasie Comiche Totò:

1934: I tre moschettieri (Mario Mangini e Tramonti, pseudonimo di Paolo Rampezzotti)
1936: Una terribile notte (Mario Mangini)

Per Nino Taranto:

1939: Finalmente un imbecille (Nelli & Mangini)
1940: Sempre più difficile (Nelli & Mangini)
1945: Venticello del Sud (Nelli & Mangini)
1947: Non mi raccapezzo (Nelli & Mangini)
1947: Ora viene il '48 (Nelli & Mangini)
1948: Questo è un altro '48 (Nelli & Mangini)
1948: Nuvole (Nelli & Mangini)
1949: Appuntamento in palcoscenico (Nelli & Mangini)
1950: Taranteide (Nelli & Mangini)
1951: Cavalcata di mezzo secolo (Nelli & Mangini)
1954: Il terrone corre sul filo (Nelli & Mangini con Dino Verde)
1954: La Ninotarantella (Nelli & Mangini), varietà radiofonico

Per Mario Riva e Riccardo Billi:

1947: Col naso lungo e le gambe corte, scritta da Nelli, Mangini, Garinei & Giovannini

Nel ciclo della "Grande Rivista di Totò":

1947: Ma se ci toccano nel nostro debole... di Nelli, Mangini, Garinei & Giovannini e messa in scena dalla Compagnia Totò di Romagnoli
1956: A prescindere, scritta da Nelli & Mangini e messa in scena dalla Compagnia Spettacoli Errepi di Remigio Paone che presenta la Compagnia Totò-Yvonne Menard

Sceneggiature cinematografiche

Siamo uomini o caporali? (1955)

Riviste radiofoniche EIAR

Diventar qualcuno, rivista in due tempi di Nelli e Mangini, orchestra Stappini, regia di Tito Angeletti 1941

Riviste radiofoniche RAI

Rivista... delle riviste, Album n° 2, di Nelli e Mangini, con Mario Mangini, Clelia Matania, Riccardo Billi, Franco Coop, regia di Nino Meloni, giovedì 22 novembre 1945, secondo programma ore 22.

Scritti

Eduardo Scarpetta e il suo tempo (con prefazione di Eduardo de Filippo), 1962