Petri Mario (Pezzetta Mario)

Mario Petri

Nome d'arte di Mario Pezzetta (Perugia, 21 gennaio 1922 – Città della Pieve, 26 gennaio 1985), è stato un basso-baritono e attore italiano.

Biografia

Figlio di un piccolo commerciante di carbone, manifestò da giovanissimo la passione per la musica, iniziando a fare serenate su commissione. Si spostò in seguito a Roma, dove venne avviato allo studio del canto dal maestro Mario Cusmic, che ne scoprì la possente voce di basso.

Debuttò nel 1947 e l'anno successivo esordì alla Scala di Milano con Oedipus rex di Stravinskij; in tale occasione assunse il nome d'arte con il quale è noto.

Acquisì fama grazie all'intuizione di Herbert von Karajan, che lo fece conoscere al grande pubblico nel 1950, di nuovo alla Scala, come protagonista di Don Giovanni. Apparve inoltre a Roma, Firenze, Napoli, Verona e partecipò alle celebrazioni radiofoniche per il cinquantenario della morte di Verdi nel 1951, interpretando I Lombardi alla prima crociata e Simon Boccanegra. A Firenze nel 1953 fu nel cast della storica ripresa di Medea con Maria Callas e importante è anche il Don Giovanni della RAI nel 1960, di cui è reperibile il filmato. Apparve inoltre a Salisburgo, Glyndebourne ed Edimburgo e, al di fuori dell'Europa, soltanto a Dallas nel 1965.

Il repertorio fu prevalentemente rivolto a Mozart (Don Giovanni, Le nozze di Figaro), Rossini (L'italiana in Algeri, La Cenerentola, Semiramide, Mosè in Egitto), oltre a diversi titoli verdiani. Una prestanza fisica importante quale quella vocale lo rese famoso in particolare per il personaggio di Don Giovanni, mentre un'altra delle parti per cui è maggiormente ricordato è Arkel in Pelléas et Mélisande. Tra i ruoli come baritono figurano Macbeth, Il Marchese di Posa, Jack Rance.

A partire dagli anni sessanta fu anche attore cinematografico in una serie di film d'avventura in costume.

Sposò una ballerina classica da cui ebbe un figlio e una figlia, la scrittrice e traduttrice Romana Petri. Morì all'età di 63 anni a seguito di un ictus[1].

Discografia

Incisioni in studio

Simon Boccanegra, con Paolo Silveri, Antonietta Stella, Carlo Bergonzi, Walter Monachesi, dir. Francesco Molinari Pradelli - Cetra 1951
I Lombardi alla prima crociata, con Maria Vitale, Gustavo Gallo, Miriam Pirazzini, dir. Manno Wolf Ferrari - Cetra 1951[2]
L'italiana in Algeri, con Giulietta Simionato, Cesare Valletti, Marcello Cortis, dir. Carlo Maria Giulini - EMI/Columbia 1954
Il filosofo di campagna, con Anna Moffo, Rolando Panerai, Elena Rizzieri, dir. Renato Fasano - HMV 1958
Il barbiere di Siviglia (Paisiello), con Rolando Panerai, Graziella Sciutti, Nicola Monti, Renato Capecchi, dir. Renato Fasano - Ricordi 1959
La cambiale di matrimonio, con Renata Scotto, Rolando Panerai, Renato Capecchi, Nicola Monti, dir. Renato Fasano - Ricordi 1959
Don Giovanni (DVD), con Sesto Bruscantini, Teresa Stich Randall, Leyla Gencer, Luigi Alva, Graziella Sciutti, dir. Francesco Molinari Pradelli - video-RAI 1960 ed. VAI/Opera D'Oro (solo audio)

Registrazioni dal vivo

Medea, con Maria Callas, Carlos Guichandut, Fedora Barbieri, Gabriella Tucci, dir. Vittorio Gui - Firenze 1953 ed. Legato/IDIS
La Gioconda, con Anna De Cavalieri, Giuseppe Di Stefano, Aldo Protti, Fedora Barbieri, dir. Tullio Serafin - Napoli 1953 ed. Opera Lovers
Il flauto magico (Sarastro), con Nicolai Gedda, Elisabeth Schwarzkopf, Giuseppe Taddei, Rita Streich, Alda Noni, dir. Herbert von Karajan RAI-Roma 1953 ed. Myto/Urania/Walhall
Pelléas et Mélisande, con Ernst Haefliger, Elisabeth Schwarzkopf, Michel Roux, Graziella Sciutti, Christiane Gayraud, dir. Herbert von Karajan - RAI-Roma 1954 ed. Arkadia/Walhall
L'incoronazione di Poppea, con Oralia Domínguez, Rolando Panerai, Carlo Bergonzi, dir. Nino Sanzogno - RAI 1954 ed. Arkadia
Le nozze di Figaro, con Rolando Panerai, Igmaar Seefried, Elisabeth Schwarzkopf, Sena Jurinac, dir. Herbert von Karajan - La Scala 1954 ed. Melodram/Myto/Walhall
Aida, con Antonietta Stella, Franco Corelli, Fedora Barbieri, Anselmo Colzani, dir. Vittorio Gui - Napoli 1955 ed. Bongiovanni/IDIS
La fanciulla del west (Jack Rance; selez.), con Gigliola Frazzoni, Kennet Neate, dir. Alfredo Simonetto - RAI-Milano 1955 ed. Myto
Nerone, con Anna De Cavalieri, Mirto Picchi, Giangiacomo Guelfi, dir. Franco Capuana - Napoli 1957 ed. Cetra/GOP/Opera D'Oro
Don Giovanni (DVD), con Sesto Bruscantini, Orietta Moscucci, Ilva Ligabue, Luigi Alva, Graziella Sciutti, dir. Nino Sanzogno - Napoli 1958 ed. House of Opera
Clitennestra, con Clara Petrella, Luisa Malagrida, Raffaele Arié, Floriana Cavalli, Ruggero Bondino, dir. Gianandrea Gavazzeni, La Scala 1965
L'italiana in Algeri, con Marilyn Horne, Pietro Bottazzo, Walter Monachesi, dir. Carlo Franci - Roma-RAI 1968 ed. Arkadia/Opera Italiana
Semiramide, con Joan Sutherland, Monica Sinclair, Ottavio Garaventa, Ferruccio Mazzoli, dir. Richard Bonynge - Roma-Rai 1968 ed. Nuova Era/Opera D'Oro
Don Carlo (Rodrigo), con Juan Oncina, Boris Christoff, Maria Candida, Mirella Parutto, dir. Carlo Franci - Venezia 1969 ed. Mondo Musica/Premiere Opera
I masnadieri, con Gastone Limarilli, Rita Orlandi Malaspina, Bonaldo Giaiotti, dir. Franco Mannino - Torino-RAI 1971 ed. Opera Lovers
Macbeth (Macbeth), con Gwyneth Jones, Aage Haugland, Franco Tagliavini, dir. Riccardo Muti - Firenze 1975 ed. Lyric Distribution

Filmografia

La regina dei tartari, regia di Sergio Grieco (1960)
Drakut il vendicatore, regia di Luigi Capuano (1961)
La schiava di Roma, regia di Sergio Grieco (1961)
Capitani di ventura, regia di Angelo Dorigo (1961)
Ercole alla conquista di Atlantide, regia di Vittorio Cottafavi (1961)
Giulio Cesare contro i pirati, regia di Sergio Grieco (1962)
L'ira di Achille, regia di Marino Girolami (1962)
Il capitano di ferro, regia di Sergio Grieco (1962)
Il colpo segreto di d'Artagnan, regia di Siro Marcellini (1962)
Il boia di Venezia, regia di Luigi Capuano (1963)
Il segno di Zorro, regia di Mario Caiano (1963)
L'eroe di Babilonia, regia di Siro Marcellini (1963)
Totò contro il pirata nero, regia di Fernando Cerchio (1964)
Sansone e il tesoro degli Incas, regia di Piero Pierotti (1964)
Sandokan alla riscossa, regia di Luigi Capuano (1964)
Sandokan contro il leopardo di Sarawak, regia di Luigi Capuano (1964)
Ercole contro i tiranni di Babilonia, regia di Domenico Paolella (1964)
Golia alla conquista di Bagdad, regia di Domenico Paolella (1965)

Note

  1. ^ È morto Petri il basso del cinema Archiviolastampa
  2. ^ Le incisioni di Simon Boccanegra e I lombardi, commercializzate come da studio, sono in realtà registrazioni radiofoniche dal vivo

Riferimenti e bibliografie: