Emilio Petacci

(Roma, 25 gennaio 1886 – Roma, 20 marzo 1965) è stato un attore italiano.

Biografia

Fu uno dei caratteristi più presenti nel cinema italiano degli anni quaranta, ma iniziò la carriera artistica sul palcoscenico nel 1909 al Teatro Stabile della sua città natale per passare in seguito in compagnie primarie accanto ad Ermete Zacconi ed Emma Gramatica. Dai primi anni venti recita nella Compagnia del Teatro del Popolo, poi è diretto da Mario Mattoli nella sua Compagnia Za-Bum insieme a Tatiana Pavlova, Antonio Gandusio e Armando Falconi; appare, sempre recitando ruoli da caratterista, in opere teatrali importanti di Anton Čechov, William Shakespeare, Nikolaj Gogol', Henrik Ibsen e, tra gli autori italiani, Giuseppe Giacosa e Aldo De Benedetti. Nel secondo dopoguerra entrò nella Compagnia di Peppino De Filippo con il quale resterà per nove anni.
Al cinema debuttò all'epoca del muto apparendo in una quindicina di film nel periodo della prima guerra mondiale (1913-1918) e fece il suo rientro nel periodo sonoro dal 1934. A partire dal 1939 e fino a tutto il 1943 la sua attività è frenetica: compare in un numero sterminato di pellicole (con una media di una dozzina di film l'anno nel quinquennio suddetto) anche se sempre relegato in ruoli di carattere. Riprende l'attività sul grande schermo nel 1951 e la portò avanti per altri otto anni fino al ritiro definitivo avvenuto nel 1959 con ben 109 film totali all'attivo (93 nel periodo sonoro) nei quali la sua presenza è accertata. È deceduto all'età di 79 anni.


Galleria fotografica

Foto: Lombardia Beni Culturali


Filmografia

Periodo muto

Memoria dell'altro di Alberto Degli Abbati (1913)
Ma l'amor mio non muore di Mario Caserini (1913)
La contessa Fedra di Alberto Degli Abbati (1914)
L'orologio del signor Camillo di Camillo De Riso (1914), cortometraggio
L'alba del perdono di Alberto Degli Abbati (1914)
Il diritto di uccidere di Amleto Palermi (1914)
Chi non vede la luce, di regista sconosciuto (1914)
L'abete fulminato di Giuseppe Pinto (1914)
La vergine del mare di Piero Calza Bini (1915)
Le memorie del diavolo di Giuseppe Pinto (1915)
Armiamoci e... partite! di Camillo De Riso (1915)
Altri tempi di Giuseppe Pinto (1915)
Buon Natale! di Gino Calza Bini (1916)
Bob salva la vita all'ammiraglio, di regista sconosciuto (1916), cortometraggio
Dagli Appennini alle Ande di Umberto Paradisi (1916)
Nerone e Agrippina di Mario Caserini (1918)

Periodo sonoro

Marcia nuziale di Mario Bonnard (1934)
Re burlone di Enrico Guazzoni (1935)
Passaporto rosso di Guido Brignone (1935)
Darò un milione di Mario Camerini (1935)
Sette giorni all'altro mondo di Mario Mattoli (1936)
Tredici uomini e un cannone di Giovacchino Forzano (1936)
Joe il rosso di Raffaello Matarazzo (1936)
I due sergenti di Enrico Guazzoni (1936)
Gli uomini non sono ingrati di Guido Brignone (1937)
Felicita Colombo di Mario Mattoli (1937)
Stasera alle undici di Oreste Biancoli (1937)
L'ha fatto una signora di Mario Mattoli (1938)
Batticuore di Mario Camerini (1939)
Se quell'idiota ci pensasse... di Nino Giannini (1939)
Ballo al castello di Max Neufeld (1939)
Piccolo hotel di Piero Ballerini (1939)
Montevergine di Carlo Campogalliani (1939)
Imputato, alzatevi! di Mario Mattoli (1939)
Lo vedi come sei... lo vedi come sei? di Mario Mattoli (1939)
Finisce sempre così di Enrique Susini (1939)
In campagna è caduta una stella di Eduardo De Filippo (1939)
L'eredità in corsa di Oreste Biancoli (1939)
Forse eri tu l'amore di Gennaro Righelli (1939)
Scandalo per bene di Esodo Pratelli (1940)
Il ponte dei sospiri di Mario Bonnard (1940)
La granduchessa si diverte di Giacomo Gentilomo (1940)
Giù il sipario di Raffaello Matarazzo (1940)
L'uomo della legione di Romolo Marcellini (1940)
Scarpe grosse di Dino Falconi (1940)
La prima donna che passa di Max Neufeld (1940)
La gerla di papà Martin di Mario Bonnard (1940)
Antonio Meucci di Enrico Guazzoni (1940)
Il cavaliere di Kruja di Carlo Campogalliani (1940)
San Giovanni decollato di Amleto Palermi (1940)
L'allegro fantasma di Amleto Palermi (1941)
Luce nelle tenebre di Mario Mattoli (1941)
Beatrice Cenci di Guido Brignone (1941)
La bocca sulla strada di Roberto Roberti (1941)
Nozze di sangue di Goffredo Alessandrini (1941)
Il bravo di Venezia di Carlo Campogalliani (1941)
Luna di miele di Giacomo Gentilomo (1941)
Solitudine di Livio Pavanelli (1941)
Capitan Tempesta di Corrado D'Errico (1942)
Il leone di Damasco di Corrado D'Errico (1942)
Finalmente soli di Giacomo Gentilomo (1942)
Fra Diavolo di Luigi Zampa (1942)
Anime in tumulto di Giulio Del Torre (1942)
Paura d'amare di Gaetano Amata (1942)
Miliardi, che follia! di Guido Brignone (1942)
Bengasi di Augusto Genina (1942)
Un colpo di pistola di Renato Castellani (1942)
Giorno di nozze di Raffaello Matarazzo (1942)
La principessa del sogno di Roberto Savarese e Maria Teresa Ricci (1942)
La contessa Castiglione di Flavio Calzavara (1942)
Redenzione di Marcello Albani (1942)
Il romanzo di un giovane povero di Guido Brignone (1942)
Mater dolorosa di Giacomo Gentilomo (1942)
Lascia cantare il cuore di Roberto Savarese (1943)
Inviati speciali di Romolo Marcellini (1943)
Tempesta sul golfo di Gennaro Righelli (1943)
L'angelo bianco di Giulio Antamoro e Federico Sinibaldi (1943)
L'invasore di Nino Giannini (1943)
L'abito nero da sposa di Luigi Zampa (1943)
Silenzio, si gira! di Nunzio Malasomma (1943)
La Fornarina di Enrico Guazzoni (1943)
La freccia nel fianco di Alberto Lattuada (1943)
Ho tanta voglia di cantare di Roberto Savarese (1943)
In cerca di felicità di Giacomo Gentilomo (1943)
Il diavolo va in collegio di Jean Boyer (1944)
Resurrezione di Flavio Calzavara (1944)
Monte Miracolo di Luis Trenker (1944)
L'innocente Casimiro di Carlo Campogalliani (1945)
Voglio bene soltanto a te di Giuseppe Fatigati (1946)
Abbasso la ricchezza! di Gennaro Righelli (1946)
Senza bandiera di Lionello De Felice (1951)
Luna rossa di Armando Fizzarotti (1951)
Anna di Alberto Lattuada (1951)
Totò e i re di Roma di Steno e Mario Monicelli (1952)
Il romanzo della mia vita di Lionello De Felice (1952)
La figlia del diavolo di Primo Zeglio (1952)
Non è vero... ma ci credo di Sergio Grieco (1952)
Cento anni d'amore, episodio Amore '54, di Lionello De Felice (1954)
Due notti con Cleopatra di Mario Mattoli (1954)
Il cardinale Lambertini di Giorgio Pàstina (1954)
Adriana Lecouvreur di Guido Salvini (1955)
La bella mugnaia di Mario Camerini (1955)
Il suo amore più grande di Antonio Leonviola (1956)
Beatrice Cenci di Riccardo Freda (1956)
Totò, Peppino e la... malafemmina di Camillo Mastrocinque (1956)
Le schiave di Cartagine di Guido Brignone (1956)
I vampiri di Riccardo Freda (1957)
Femmine tre volte di Steno (1957)
Il conte di Matera di Luigi Capuano (1957)
Il cavaliere del castello maledetto di Mario Costa (1959)