Enzo Cannavale (Vincenzo Cannavale)

All'anagrafe Vincenzo Cannavale (Castellammare di Stabia, 5 aprile 1928 – Napoli, 18 marzo 2011), è stato un attore italiano di teatro e cinema[1].

Biografia

Primo di quattro fratelli, viene "scoperto" artisticamente da Eduardo De Filippo quando era un impiegato delle Poste italiane[2]. Esponente del teatro napoletano, attore dalla verve ironica e comica, abile caratterista, ha calcato i palcoscenici assieme ad Eduardo De Filippo e Aldo Giuffré: Fortunato...!, Miseria e nobiltà e La festa di Montevergine, sono solo alcuni titoli di commedie di successo in cui ha recitato.

Numerosissimi sono stati i suoi ruoli al cinema, soprattutto nel cinema di genere anni settanta e anni ottanta, facendo spesso coppia con Bombolo e raggiungendo la visibilità del grande pubblico accanto a Bud Spencer nella celebre serie di Steno Piedone.

A coronamento della lunga carriera artistica, nel 1988 gli è stato assegnato il prestigioso Nastro d'Argento al migliore attore non protagonista per l'interpretazione in 32 dicembre di Luciano De Crescenzo. Sempre nello stesso anno recitò in Nuovo cinema Paradiso, il film di Giuseppe Tornatore vincitore del Grand Prix Speciale della Giuria al Festival di Cannes del 1989 e dell'Oscar per il miglior film straniero.

Muore nel 2011, 18 giorni prima di compiere 83 anni a causa di un attacco cardiaco; è sepolto presso il Cimitero di Poggioreale.


Galleria fotografica

Foto: Getty Images


Filmografia

Yvonne la Nuit, regia di Giuseppe Amato (1949) - non accreditato
Leoni al sole, regia di Vittorio Caprioli (1961)
Le quattro giornate di Napoli, regia di Nanni Loy (1962)
Operazione San Gennaro, regia di Dino Risi (1966)
Stasera mi butto, regia di Ettore Maria Fizzarotti (1967)
C'era una volta..., regia di Francesco Rosi (1967)
Chimera, regia di Ettore Maria Fizzarotti (1968)
Operazione ricchezza, regia di Vittorio Musy Glori (1968)
Zum Zum Zum - La canzone che mi passa per la testa, regia di Bruno Corbucci e Sergio Corbucci (1968)
Il suo nome è Donna Rosa, regia di Ettore Maria Fizzarotti (1969)
Zum Zum Zum n° 2, regia di Bruno Corbucci (1969)
Mezzanotte d'amore, regia di Ettore Maria Fizzarotti (1970)
Cose di Cosa Nostra, regia di Steno (1971)
Per grazia ricevuta, regia di Nino Manfredi (1971)
Il furto è l'anima del commercio!?..., regia di Bruno Corbucci (1971)
Roma bene, regia di Carlo Lizzani (1971)
Trastevere, regia di Fausto Tozzi (1971)
Bianco, rosso e..., regia di Alberto Lattuada (1972)
Camorra, regia di Pasquale Squitieri (1972)
Sgarro alla camorra, regia di Ettore Maria Fizzarotti (1973)
Piedone lo sbirro, regia di Steno (1973)
La signora gioca bene a scopa?, regia di Giuliano Carnimeo (1974)
Il trafficone, regia di Bruno Corbucci (1974)
Professore venga accompagnato dai suoi genitori, regia di Mino Guerrini (1974)
Il domestico, regia di Luigi Filippo d'Amico (1974)
Quel movimento che mi piace tanto, regia di Franco Rossetti (1975)
La liceale, regia di Michele Massimo Tarantini (1975)
L'insegnante, regia di Nando Cicero (1975)
Piedone a Hong Kong, regia di Steno (1975)
Vergine, e di nome Maria, regia di Sergio Nasca (1975)
Attenti al buffone, regia di Alberto Bevilacqua (1975)
La segretaria privata di mio padre, regia di Mariano Laurenti (1976)
L'affittacamere, regia di Mariano Laurenti (1976)
Il soldato di ventura, regia di Pasquale Festa Campanile (1976)
Orazi e Curiazi 3 - 2, regia di Giorgio Mariuzzo (1977)
Cara sposa, regia di Pasquale Festa Campanile (1977)
Taxi Girl, regia di Michele Massimo Tarantini (1977)
Napoli si ribella, regia di Michele Massimo Tarantini (1977)
L'inquilina del piano di sopra, regia di Ferdinando Baldi (1978)
Gegè Bellavita, regia di Pasquale Festa Campanile (1978)
Squadra antimafia, regia di Bruno Corbucci (1978)
Come perdere una moglie e trovare un'amante, regia di Pasquale Festa Campanile (1978)
Piedone l'africano, regia di Steno (1978)
L'anello matrimoniale, regia di Mauro Ivaldi (1978)
Liquirizia, regia di Salvatore Samperi (1979)
Squadra antigangsters, regia di Bruno Corbucci (1979)
L'imbranato, regia di Pier Francesco Pingitore (1979)
Agenzia Riccardo Finzi... praticamente detective, regia di Bruno Corbucci (1979)
John Travolto... da un insolito destino, regia di Neri Parenti (1979)
Il casinista, regia di Pier Francesco Pingitore (1980)
Piedone d'Egitto, regia di Steno (1980)
Un amore in prima classe, regia di Salvatore Samperi (1980)
La settimana bianca, regia di Mariano Laurenti (1980)
Razza selvaggia, regia di Pasquale Squitieri (1980)
Casta e pura, regia di Salvatore Samperi (1981)
Il marito in vacanza, regia di Alessandro Lucidi e Maurizio Lucidi (1981)
Tutta da scoprire, regia di Giuliano Carnimeo (1981)
La settimana al mare, regia di Mariano Laurenti (1981)
Una vacanza del cactus, regia di Mariano Laurenti (1981)
Delitto al ristorante cinese, regia di Bruno Corbucci (1981)
È forte un casino, regia di Alessandro Metz (1982)
Giuramento, regia di Alfonso Brescia (1982)
Il paramedico, regia di Sergio Nasca (1982)
Per favore, occupati di Amelia, regia di Flavio Mogherini (1982)
La sai l'ultima sui matti?, regia di Mariano Laurenti (1982)
Il sommergibile più pazzo del mondo, regia di Mariano Laurenti (1982)
Sturmtruppen 2 - Tutti al fronte, regia di Salvatore Samperi (1982)
Sfrattato cerca casa equo canone, regia di Pier Francesco Pingitore (1983)
Un jeans e una maglietta, regia di Mariano Laurenti (1983)
La discoteca, regia di Mariano Laurenti (1983)
Il tifoso, l'arbitro e il calciatore, regia di Pier Francesco Pingitore (1983)
Il ragazzo di campagna, regia di Castellano e Pipolo (1984)
Amici miei - Atto IIIº, regia di Nanni Loy (1985)
Vacanze d'estate, regia di Ninì Grassia (1985)
Le vie del Signore sono finite, regia di Massimo Troisi (1987)
Il coraggio di parlare, regia di Leandro Castellani (1987)
32 dicembre, regia di Luciano De Crescenzo (1988)
La casa del sorriso, regia di Marco Ferreri (1988)
Man spricht deutsch, regia di Hanns Christian Müller (1988)
Se lo scopre Gargiulo, regia di Elvio Porta (1988)
Nuovo cinema Paradiso, regia di Giuseppe Tornatore (1988)
Sabato, domenica e lunedì, regia di Lina Wertmüller (1990)
Le comiche, regia di Neri Parenti (1990)
Condannato a nozze, regia di Giuseppe Piccioni (1993)
Pacco, doppio pacco e contropaccotto, regia di Nanni Loy (1993)
Ladri si nasce, regia di Pierfrancesco Pingitore (1997)
Amore a prima vista, regia di Vincenzo Salemme (1999)
L'uomo della fortuna, regia di Silvia Saraceno (2000)
Mari del sud, regia di Marcello Cesena (2001)
Ho visto le stelle!, regia di Vincenzo Salemme (2003)
I mostri oggi, regia di Enrico Oldoini (2009)

Televisione

Peppino Girella, regia di Eduardo De Filippo (1963) - Miniserie TV
Bene mio core mio (1964) - Film TV
Il sindaco del Rione Sanità (1964) - Film TV
FBI - Francesco Bertolazzi investigatore (1970) - Serie TV
Le avventure di Pinocchio, regia di Luigi Comencini - sceneggiato TV (1972) - Non accreditato
Sponsor City (1984) - Trasmissione Tv Rete 4 Mondadori
Le volpi della notte (1986) - Film TV
Vicini di casa (1992) - Serie TV
Un figlio a metà un anno dopo (1995) - Film TV
Occhio di falco, regia di Vittorio De Sisti (1996) - Serie TV
Pazza famiglia 2 (1996) - Miniserie TV
Favola, regia di Fabrizio De Angelis (1996) - Film TV
Ladri si nasce (1997) - Film TV
Anni '50 (1998) - Serie TV
L'ispettore Giusti (1999) - Serie TV
Tre stelle (Canale 5, 1999) - Miniserie TV
Non ho l'età (2001) - Film TV
Francesca e Nunziata (2001) - Film TV
Non ho l'età 2 (2002) - Miniserie TV
I delitti del cuoco - serie TV, episodio I morti non fanno paura (2010)

Premi

1988: Nastro d'Argento al migliore attore non protagonista per l'interpretazione in 32 dicembre di Luciano De Crescenzo