Barbara Shelley

(Londra, 15 agosto 1933) è un'attrice inglese. Ora ritirata dalle scene, lavorò soprattutto dalla prima metà degli anni cinquanta fino alla fine degli anni sessanta, diventando la star femminile di punta della Hammer Film Productions grazie a film quali Il villaggio dei dannati (1960), Lo sguardo che uccide (1964), Dracula, principe delle tenebre (1966) e L'astronave degli esseri perduti (1967).