Dolores Palumbo

(Napoli, 14 giugno 1912 – Napoli, 30 gennaio 1984) è stata un'attrice teatrale e attrice cinematografica italiana.

Biografia

Debuttò al Teatro Kursaal nel 1930, con la compagnia dei fratelli De Filippo.

Nel corso degli anni si fece notare in teatro per la sua recitazione vitale e colorita. Con Eduardo offrì un'ottima prova nella commedia Napoli milionaria!. Addirittura costui scrisse la commedia Mia famiglia appositamente per lei. Fu Nino Taranto a scritturarla, a partire dal 1939, come attrice comica.

Dolores Palumbo può vantare anche una fortunata carriera cinematografica, molto intensa tra la metà degli anni cinquanta e la metà degli anni sessanta: dotata di una prorompente vis comica, l'attrice partecipò a un buon numero di commedie, come Carosello napoletano (1954), Miseria e nobiltà (1954), insieme a Totò, Café chantant (1953) e La nonna Sabella (1957).


Galleria fotografica


Filmografia

La fanciulla di Portici (1940)
In campagna è caduta una stella (1940)
Non ti pago! (1942)
Lo sciopero dei milioni (1947)
I pompieri di Viggiù (1949)
Vivere a sbafo (1950)
Lorenzaccio (1951)
Café chantant (1953)
Le vacanze del Sor Clemente (1954)
Carosello napoletano (1954)
Miseria e nobiltà (1954)
Milanesi a Napoli (1955)
Buongiorno primo amore!, regia di Marino Girolami e Antonio Momplet (1957)
Lazzarella (1957)
La nonna Sabella (1957)
Mariti in città (1957)
La canzone del destino (1957)
Io, mammeta e tu (1958)
Pane, amore e Andalusia (Pan, amor y... Andalucía), regia di Javier Setó (1958)
La nipote Sabella (1958)
Gambe d'oro (1958)
Ballerina e Buon Dio, regia di Antonio Leonviola (1958)
Caporale di giornata (1958)
Domenica è sempre domenica (1958)
Via col... paravento (1958)
Il segreto delle rose (1958)
Ricordati di Napoli (1958)
La ragazza di piazza San Pietro, regia di Piero Costa (1958)
3 straniere a Roma, regia di Claudio Gora (1958)
Psicanalista per signora (Le confident de ces dames), regia di Jean Boyer (1959)
Il terribile Teodoro (1959)
Destinazione Sanremo (1959)
Mariti in pericolo (1960)
Che femmina!! e... che dollari!, regia di Giorgio Simonelli (1961)
Il segugio (1962)
Anni ruggenti (1962)
Donne senza Paradiso - La storia di San Michele (1962)
I motorizzati (1962)
Liolà (1963)
Napoleone a Firenze (1963)
La vedovella, regia di Silvio Siano (1964)
Una lacrima sul viso (1964)
Non son degno di te (1965)
In ginocchio da te (1965)
Se non avessi più te (1966)
Perdono (1966)
La vuole lui... lo vuole lei (1968)
Zum Zum Zum - La canzone che mi passa per la testa (1968)
Il suo nome è Donna Rosa (1969)
Zum Zum Zum n° 2 (1969)
Mezzanotte d'amore (1970)
Io non vedo, tu non parli, lui non sente (1971)
Don Camillo e i giovani d'oggi (1972)
Sgarro alla camorra (1973)
Figlio mio sono innocente! (1978)