Fara Libassi

E' stata un'attrice italiana, conosciuta per la sua attività da generica caratterista. Ha lavorato anche in teatro e in radio[2][3].

Biografia

Debutta come attrice giovane nella Compagnia di Angelo Musco per passare in quella di Giovanni Grasso jr. con cui rimane dieci anni recitando in parti primarie, partecipando in veste di attrice caratterista o semplice comparsa in alcune pellicole negli anni cinquanta.

Nel 1953 appare nel ruolo di una nonna nel film Saluti e baci di Maurice Labro e Giorgio Simonelli e nella parte di Edvige nel film Il sole negli occhi di Antonio Pietrangeli.

Filmografia

Saluti e baci, regia di Maurice Labro e Giorgio Simonelli (1953)
Il sole negli occhi, regia di Antonio Pietrangeli (1953)
Amori di mezzo secolo, regia di Mario Chiari e Pietro Germi (1954)
Peppino e la vecchia signora, regia di Emma Gramatica e Piero Ballerini (1954)
Luna nova, regia di Luigi Capuano (1955)
Lo scapolo, regia di Antonio Pietrangeli (1955)
La cambiale, regia di Camillo Mastrocinque (1959)

Teatro

L'aria del continente di Nino Martoglio, regia di Umberto Benedetto, trasmesso in radio il 15 dicembre 1955 e il 6 giugno 1957; interpreta Donna Cuncetta