Fortunato Misiano

(Messina, 11 ottobre 1899 – Roma, 11 febbraio 1976) è stato un produttore cinematografico italiano. Nato a Messina, dopo il terremoto del 1908 Misiano si trasferisce a Roma con la famiglia ed entra nel mondo del cinema prima come comparsa, poi come aiuto organizzatore delle produzioni del periodo e successivamente come direttore di produzione per conto di varie imprese cinematografiche, sino al 1945, quando fonda una propria casa di produzione e distribuzione la Ediroma poi Romana Film. Le prime produzioni sono in associazione con Ulisse Siciliani, musicista e produttore cinematografico. Dal 1946 al 1967 realizza quasi cento pellicole, molte di grande successo. I generi più seguiti vanno da quello sentimentale a quello del dramma popolare, ai film storici di cappa e spada sino ai peplum degli anni cinquanta. Quasi tutti i film dell'inizio verranno girati negli studi della Titanus, per poi passare agli Stabilimenti della I.N.C.I.R. De Paolis in Via Tiburtina, sempre a Roma. I registi che lavorano con maggior frequenza nelle sue produzioni sono: Guido Brignone, Luigi Capuano, Pino Mercanti, Domenico Paolella, Umberto Lenzi e Piero Pierotti. Muore a Roma nel 1976, lasciando la casa di distribuzione al figlio Franco Misiano.