Gina Rovere

Nome d'arte di Luigina Rovere (Roma, 5 maggio 1935), è un'attrice italiana. Diciottenne, dopo aver svolto l'attività di soubrette nel teatro di rivista e avanspettacolo, dopo una serie di provini viene scelta dal regista Gianni Franciolini, per una partecipazione nel film Villa Borghese del 1953, proseguirà negli anni a dividersi tra cinema e teatro, avrà poche parti di rilievo, tra le altre quella della moglie di Marcello Mastroianni ne I soliti ignoti diretto da Mario Monicelli fino a quella di Gisella in Don Camillo monsignore... ma non troppo per la regia di Carmine Gallone.

La sua carriera lunga oltre 40 anni la vedrà apparire in oltre 60 pellicole soprattutto di tematiche popolari, tra film comici e in costume.