Daniele Palmesi, Federico Clemente Nov 2015

Livia Minelli

Attrice caratterista o di secondo piano in circa 24 film negli anni trenta e quaranta. Sullo schermo esordisce nel film Tutta la vita in una notte di Corrado D'Errico del 1938 in un ruolo minore. Nel 1939 recita nel film Mille lire al mese di Max Neufeld nella parte di Francesca, accanto ad Alida Valli. Nel 1939 è Maria nel film I figli della notte di Benito Perojo e Aldo Vergano.
Nel 1941 interpreta Rosaria nel film L'elisir d'amore di Amleto Palermi con Armando Falconi. Un altro ruolo di rilievo è nel film Amore imperiale di Alexandre Volkoff sempre del 1941 nella parte di Tatiana. Abbandona il cinema dopo aver recitato nel film L'usuraio del 1943 di Harry Hasso.