Daniele Palmesi, Federico Clemente Dic 2016

Margaret Lee

Nome d'arte di Margaret Gwendolyn Box (Wolverhampton, 4 agosto 1943), è un'attrice britannica che è stata attiva nel cinema italiano prevalentemente negli anni sessanta e settanta.

Talvolta indicata nelle locandine con il nome di Margareth Lee, ha recitato in film comici, storici e di avventura, apparendo in b-movie ma anche in sofisticate commedie all'italiana.

Televisione
Ricordata per la sua avvenenza, come show-girl è apparsa negli anni sessanta alla televisione italiana nel varietà Johnny sera nel 1966, al fianco di Johnny Dorelli (con cui ha girato Arriva Dorellik, 1967, prendendo poi parte al Galà per Johnny Dorelli, 1968) e poi nel varietà La domenica è un'altra cosa (1969–1970).

Trasferitasi ancora in giovane età in Italia, ha studiato alla scuola teatrale Conti. Il parlare in maniera fluente tanto la lingua inglese quanto quella italiana, le ha consentito di doppiare sé stessa in alcuni dei film da lei interpretati.

Cinema
Ha recitato al fianco di noti attori (si ricordano in particolare le sue interpretazioni nei film del duo Franco e Ciccio) e sotto la direzione di diversi autori quali Steno, Lizzani, Franco, Monicelli, Wertmüller e Chabrol.

Il suo anno di maggiore attività è stato il 1965, con una decina di pellicole interpretate. Ha recitato anche completamente nuda nel film del 1971 Donne sopra femmine sotto, e in alcuni film erotici come Il trionfo della casta Susanna del 1969 e Un attimo di vita del 1974.

Vita privata
Ha avuto due figli: Damian Anderson e Roberto Malerba (quest'ultimo nato dal suo matrimonio con il coreografo Gino Malerba), entrambi impegnati come produttori in campo cinematografico.