Nino Milano

(Napoli, 11 ottobre 1922 – ...) è stato un attore italiano.

Biografia

L'attore napoletano debutta nel 1948 in Fantasmi del mare, film di guerra diretto da Francesco De Robertis, che lo chiamerà ancora in altri quattro film.

Nei successivi 17 anni prende parte a circa 70 film, e doppia vari attori italiani a cui dà il suo accento napoletano. Gira principalmente commedie e film comici tra cui il film Sette ore di guai con Totò dove interpreta il divertente personaggio di Matteo che minaccia sempre di prendere a schiaffi qualcuno, ma anche film drammatici. Due i film che ha girato all'estero: in Francia nel 1955 I tre ladri e in Spagna nel 1965 Due mafiosi contro Goldginger, che resta il suo ultimo lavoro come attore; si dedica in seguito all'attività di direttore di produzione.

Filmografia

Attore

Fantasmi del mare,regia di Francesco De Robertis (1948)
Fifa e arena, regia di Mario Mattoli (1948)
Angelo tra la folla (1950)
Gli amanti di Ravello, regia di Francesco De Robertis (1950)
Sette ore di guai, regia di Vittorio Metz e Marcello Marchesi (1951)
Il mago per forza, regia di Girolami, Metz e Marchesi (1951)
La paura fa 90 (1951)
Una bruna indiavolata (1951)
Milano miliardaria (1951)
Totò e i re di Roma (1952)
Carica eroica, regia di Francesco De Robertis (1952)
Il tallone d'Achille (1952)
Cani e gatti, regia di Leonardo De Mitri (1952)
Martin Toccaferro, (1952)
Melodie immortali, (1952)
La domenica della buona gente, regia di Anton Giulio Majano (1953)
Il matrimonio (1953)
Amanti del passato, regia di Adelchi Bianchi (1953)
Lasciateci in pace, (1953)
La pattuglia dell'Amba Alagi, regia di Flavio Calzavara (1953)
Totò e Carolina di Mario Monicelli (1953)
Amarti è il mio peccato, (1953)
Le infedeli, (1953)
Terra straniera, (1954)
Napoli piange e ride, (1954)
Io sono la primula rossa, (1954)
Acque amare, (1954)
La porta dei sogni, (1955)
La donna più bella del mondo, (1955)
I tre ladri, 1955)
Papà Pacifico, (1955)
Ricordami, (1955)
Torna piccina mia di Carlo Campogalliani (1955)
Da qui all'eredità, (1955)
Lacrime di sposa, (1955)
Yalis, la vergine del Roncador, (1956) (Francesco De Robertis)
I vagabondi delle stelle, (1956)
Scapricciatiello, (1956)
Arriva la zia d'America, (1956)
Amaramente, (1956)
Lo spadaccino misterioso, (1956)
Cantando sotto le stelle, (1956)
La donna che venne dal mare, regia di Francesco De Robertis (1956)
Vivendo cantando... che male ti fò?, (1957)
I dritti, (1957)
Serenata a Maria, (1957)
Le notti di Cabiria, regia di Federico Fellini (1957)
La chiamavan Capinera..., (1957)
Ascoltami, (1957)
L'amore nasce a Roma, (1958)
Via col... paravento, (1958)
La zia d'America va a sciare, Comico (1958)
Un amore senza fine, (1958)
Adorabili e bugiarde, (1958)
Addio per sempre!, (1958)
Ferdinando I, re di Napoli, (1959)
Tipi da spiaggia, (1959)
Perfide... ma belle!, regia di Giorgio Simonelli (1959)
Gastone, (1960)
Caravan petrol, (1960)
Totò, Fabrizi e i giovani d'oggi, (1960)
La vendetta di Ercole, (1960)
Signori si nasce, (1960)
Accadde di notte, (1961)
Gerarchi si muore, (1961)
Maciste contro i mostri, (1962)
Due mafiosi contro Goldginger, (1965)