Oreste Lionello

(Rodi, 18 aprile 1927 – Roma, 19 febbraio 2009) è stato un attore, cabarettista, doppiatore, direttore del doppiaggio e dialoghista italiano.

È considerato uno dei padri del cabaret italiano, dove si impose a partire dal secondo dopoguerra.
Nato a Rodi, allora colonia italiana del Dodecaneso, ma cresciuto a Reggio Calabria, Lionello ha mosso i primi passi sul palcoscenico all'età di 10 anni, quando, vestito da valletto, chiudeva il sipario del Teatro Francesco Cilea a Reggio Calabria. Nel 1953 entrò a far parte della Compagnia del Teatro Comico Musicale di Radio Roma della RAI. L'anno seguente approdò in televisione sulla nascente Rai - Radiotelevisione italiana.

Nel 1956 fu protagonista nella trasmissione per ragazzi Il marziano Filippo; dopo essere stato nel 1962 nel cast dello sceneggiato televisivo Una tragedia americana, nel 1965 è stato poi interprete della serie televisiva Le avventure di Laura Storm, accanto a Lauretta Masiero ed Aldo Giuffrè. Nel 1969 ha preso parte al varietà televisivo È domenica, ma senza impegno, condotto da Paolo Villaggio, mentre negli anni settanta ai programmi Dove sta Zazà e Mazzabubù, condotti da Gabriella Ferri.

Nel 1970 fece un'esperienza come cantante partecipando al 18º Festival della canzone napoletana, dove propose le canzoni Casanova 70 e Tu m'è fatto murì, eseguite rispettivamente in abbinamento con Antonio Buonomo e Ombretta Colli: il relativo 45 giri fu stampato dall'etichetta Edibi.

Dal 1983 al 1985 è stato inoltre il presentatore dello spettacolo Al Paradise, su Rai 1.

Con la chiusura di Al Paradise, si è unito alla Banda Del Bagaglino con Pippo Franco e Leo Gullotta.
Per quanto riguarda l'attività di doppiatore, ha prestato voce, tra gli altri, a Charlie Chaplin nel ridoppiaggio del 1972 del film Il grande dittatore, Groucho Marx in La guerra lampo dei fratelli Marx, Gene Wilder in Frankenstein Junior di Mel Brooks, Dick Van Dyke in Mary Poppins, George Harrison in Help! e soprattutto Woody Allen in tutta la sua filmografia fino al 2009 (anno della morte di Lionello).

Ha doppiato anche i personaggi Disney Topolino e Paperino nel doppiaggio degli anni sessanta, Bugs Bunny, Daffy Duck e Gatto Silvestro nei cortometraggi dei Looney Tunes della Warner Bros. e il personaggio di Asterix nei film Asterix il gallico e Asterix e Cleopatra.

In televisione ha doppiato Robin Williams nelle prime due stagioni del celebre telefilm Mork & Mindy. Ha inoltre doppiato Clive Revill nell'episodio 7x05 (I cospiratori - 1978) di Colombo.

Nel luglio 2004, ha ricevuto una Menzione speciale alla seconda edizione del Leggio d'Oro.
Era padre di Fabio, Davide, Vivianna, dell'attore Luca e delle doppiatrici Cristiana e Alessia. È morto a Roma il 19 febbraio 2009, a causa di un tumore, all'età di 81 anni. È sepolto presso il Cimitero del Verano di Roma.


Galleria fotografica

Foto: Getty Images


Vita privata

Era padre dell'attore Luca e delle doppiatrici Cristiana e Alessia Lionello. È morto a Roma il 19 febbraio 2009, a causa di un tumore, all'età di 81 anni[5][6]. È sepolto presso il Cimitero del Verano di Roma.

In un'intervista Woody Allen ha dichiarato:

« Oreste Lionello mi ha reso per anni un attore molto migliore di quanto non fossi veramente. Ci siamo conosciuti personalmente e mi è sempre sembrato un uomo molto amabile e la mia grande popolarità in Italia è in gran parte dovuta a lui.[7] »
Nel 2008 vince il Delfino d'oro alla carriera (Festival nazionale adriatica cabaret).

A Chieti, il 10 maggio 2009, ha ricevuto il premio "Sorriso d'Oro" alla memoria durante lo spettacolo teatrale Camera Smile. A ritirarlo è stata Giuliana Graziani, che lo ha ricordato con queste parole:

« Era elegante, intelligente, graffiante, ma buono »
Nel febbraio 2016 gli è stato dedicato un viale a Roma, all'interno di Villa Borghese[8].

Personaggi imitati o parodiati

Mike Bongiorno
Giulio Andreotti
Carlo Azeglio Ciampi
Ilary Blasi
Dario Argento
Romano Prodi
Silvio Berlusconi
Giuliano Amato
Mario Giuliacci
Elisabetta II del Regno Unito
Alba Parietti
Ambra Angiolini
Lilli Gruber
Osama Bin Laden
Madonna
Saddam Hussein
Totò Riina

Filmografia

Allegro squadrone, regia di Paolo Moffa (1954) - non accreditato
È arrivata la parigina, regia di Camillo Mastrocinque (1958)
I cavalieri del diavolo, regia di Siro Marcellini (1959)
La cento chilometri di Giulio Petroni (1959) - non accreditato
Totò, Fabrizi e i giovani d'oggi, regia di Mario Mattoli (1960) - non accreditato
Meravigliosa, regia di Carlos Arévalo, Siro Marcellini (1960)
Totòtruffa 62, regia di Camillo Mastrocinque (1961)
Le pillole di Ercole, regia di Luciano Salce (1962)
Queste pazze, pazze donne, regia di Mario Girolami (1963)
Goliath, regia di Siro Marcellini (1963)
Gli imbroglioni, regia di Lucio Fulci (1963)
L'ultima carica, regia di Leopoldo Savona (1964)
Il magnifico gladiatore, regia di Alfonso Brescia (1964)
I due sanculotti, regia di Giorgio Simonelli (1966)
Top Crack, regia di Mario Russo (1966)
Riderà (Cuore matto), regia di Bruno Corbucci (1967)
Il profeta, regia di Dino Risi (1968)
Vip mio fratello superuomo, regia di Bruno Bozzetto, voce (1968)
I quattro del pater noster, regia di Ruggero Deodato (1969)
4 mosche di velluto grigio, regia di Dario Argento (1971)
Perché quelle strane gocce di sangue sul corpo di Jennifer?, regia di Giuliano Carnimeo (1972)
Paolo il caldo, regia di Marco Vicario (1973)
Mamma... li turchi!, regia di Renato Savino (1973)
Provaci anche tu Lionel, regia di Roberto Montero (1973)
I 7 magnifici cornuti, regia di Luigi Russo (1974)
La signora gioca bene a scopa?, regia di Giuliano Carnimeo (1974)
Antoine et Sébastien, regia di Jean-Marie Périer (1974)
Sesso in testa, regia di Sergio Ammirata (1974)
Conviene far bene l'amore, regia di Pasquale Festa Campanile (1975)
La ragazza alla pari, regia di Mino Guerrini (1976)
Remo e Romolo - Storia di due figli di una lupa, regia di Mario Castellacci, Pier Francesco Pingitore (1976)
Cassiodoro il più duro del pretorio, regia di Oreste Castellacci (1976)
La prima notte di nozze, regia di Corrado Prisco (1976)
La madama, regia di Duccio Tessari (1976)
Il soldato di ventura, regia di Pasquale Festa Campanile (1976)
Un sorriso, uno schiaffo, un bacio in bocca, regia di Mario Morra (1976) - voce
La pretora, regia di Lucio Fulci (1976)
Mondo di notte oggi, regia di Gianni Proia (1976) - voce
Per amore di Poppea, regia di Mariano Laurenti (1977)
Kakkientruppen, regia di Marino Girolami (1977)
Nerone, regia di Mario Castellacci, Pier Francesco Pingitore (1977)
Scherzi da prete, regia di Pier Francesco Pingitore (1978)
L'imbranato, regia di Pier Francesco Pingitore (1979)
Tutti a squola, regia di Pier Francesco Pingitore (1979)
Ciao marziano, regia di Pier Francesco Pingitore (1980)
Quella peste di Pierina, regia di Michele Massimo Tarantini (1982)
Attenti a quei P2, regia di Pier Francesco Pingitore (1982)
Biancaneve & Co., regia di Mario Bianchi (1982)
Sfrattato cerca casa equo canone, regia di Pier Francesco Pingitore (1983)
Massimamente folle, regia di Massimo Troiani (1985)
Dov'era lei a quell'ora?, regia di Antonio Maria Magro (1992)
Storie di seduzione, regia di Antonio Maria Magro (1995)
I fetentoni, regia di Alessandro Di Robilant (1999)
Opopomoz, regia di Enzo D'Alò (2003) - voce
Il naso, regia di Pietro Sussi (2006) - cortometraggio
No problem, regia di Vincenzo Salemme (2008)

Televisione

Ladri si nasce, regia di Pier Francesco Pingitore (1996)
Ladri si diventa, regia di Fabio Luigi Lionello (1998)
Prosa televisiva RAI
Servizio completo, regia di Flaminio Bollini, 1963
Giulio Cesare, di William Shakespeare, regia di Vittorio Cottafavi 1965

Doppiaggio

Film cinema

Woody Allen in Ciao Pussycat, Manhattan, Amore e guerra, Zelig, Tutto quello che avreste voluto sapere sul sesso ma non avete mai osato chiedere, Stardust Memories, Prendi i soldi e scappa, Il dormiglione, Il dittatore dello stato libero di Bananas, Io e Annie, Hannah e le sue sorelle, New York Stories, Una commedia sexy in una notte di mezza estate, Broadway Danny Rose, Provaci ancora, Sam, Radio Days, Crimini e misfatti, Mariti e mogli, La dea dell'amore, Ombre e nebbia, Storie di amori e infedeltà, Misterioso omicidio a Manhattan, Criminali da strapazzo, Tutti dicono I Love You, Gli imbroglioni, Harry a pezzi, Ho solo fatto a pezzi mia moglie, La maledizione dello scorpione di giada, Hollywood Ending, Anything Else, Scoop
Rick Moranis in Ghostbusters - Acchiappafantasmi, Ghostbusters II
Michel Serrault in Il vizietto, Il vizietto II, Matrimonio con vizietto (Il vizietto III), Dagobert, Il lupo e l'agnello, Buon Natale... buon anno
Charlie Chaplin in Il grande dittatore
Dick Van Dyke in Mary Poppins
Gene Wilder in Frankenstein Junior, Il fratello più furbo di Sherlock Holmes, Il più grande amatore del mondo, Wagons lits con omicidi, Scusi, dov'è il West?, Hanky Panky - Fuga per due, Nessuno ci può fermare
Pierre Richard in Che carriera che si fa con l'aiuto di mammà
Richard Attenborough in L'assassino di Rillington Place n. 10
Peter Sellers in Il dottor Stranamore, La vendetta della Pantera Rosa, Invito a cena con delitto, Magic Christian, Gli ottimisti, M'è caduta una ragazza nel piatto
Roman Polanski in Per favore, non mordermi sul collo
Clint Eastwood in La vendetta del mostro
Jerry Lewis in Qua la mano picchiatello, Bentornato picchiatello
Groucho Marx in La guerra lampo dei Fratelli Marx, Una notte a Casablanca
Wayne Knight in Basic Instinct
Donald Pleasence in Cul-de-sac, Altrimenti ci arrabbiamo
Leon Vitali in Eyes Wide Shut
Jean Lefebvre in Calma ragazze, oggi mi sposo, Il ladro della Gioconda
George Harrison in Tutti per uno, Aiuto!
Peter Falk in Angeli con la pistola, La grande corsa, Questo pazzo pazzo pazzo pazzo mondo, I 4 di Chicago, Penelope la magnifica ladra, Luv vuol dire amore?
John Huston e Derek Nimmo in James Bond 007 - Casino Royale
Tim Kazurinsky in Scuola di polizia 2 - Prima missione
Jean-Claude Brialy in Operazione San Pietro
Peter Cellier in E la nave va
Everett Sloane in Quarto potere
Mario Cencelli in Il Casanova di Federico Fellini
Daniel Emilfork-Berenstein in Il Casanova di Federico Fellini
Michael Crawford in Come ho vinto la guerra
Martin Landau in Intrigo internazionale
John Hurt in Fuga di mezzanotte
Gino Pernice in Gli specialisti
Eddie Deezen in 1941 - Allarme a Hollywood
Sim in La voce della Luna
Aubrey Morris in Arancia meccanica
Francis Blanche in Nonostante le apparenze... e purché la nazione non lo sappia... All'onorevole piacciono le donne
Louis de Funès in Fantomas minaccia il mondo, Le folli avventure di Rabbi Jacob
Jean Sarrus in Cinque matti al servizio di leva
Tom Ewell in Tenera è la notte
Film d'animazione
Sergente Tibs in La carica dei cento e uno
Granduca Monocolao in Cenerentola (ed.1967)
Groviera e Avvocato Georges Hautecourt in Gli Aristogatti
Ziggy Avvoltoio numero 3 in Il libro della giungla
Minivip in Vip mio fratello superuomo di Bruno Bozzetto
Asterix in Asterix il gallico, Asterix e Cleopatra
Fritz in Fritz il gatto
Zeta in Z la formica
Geremia in Yellow Submarine
Anime
Myoga in Inuyasha
Gordon in Le avventure di Lupin III
Satotsu in Hunter x hunter
Serie televisive
Robin Williams in Mork e Mindy
Benny Hill in Benny Hill Show
Patrick Cargill in Caro papà
Clive Revill in Colombo, episodio 7x05
Gene Wilder in Will & Grace

Cartoni animati

Reverendo Timms ne Il postino Pat