Daniele Palmesi, Federico Clemente Nov 2015

Pasquale De Filippo

Figlio di Anna De Filippo e Eduardo Scarpetta, fratello minore di Eduardo Passarelli e fratellastro dei più celebri De Filippo, è stato un attore caratterista o secondo piano in molti film degli anni cinquanta e sessanta. Appare già nel 1949 nella parte di un bandito accanto a Totò nel film Totò le Mokò di Carlo Ludovico Bragaglia. Nel 1951 fa parte del cast del film La famiglia Passaguai fa fortuna di Aldo Fabrizi nel ruolo del portiere e nel 1952 recita nel film Ergastolo di Luigi Capuano. Sempre con il regista Capuano recita nel film Suor Maria del 1955 nella parte di Don Liborio. Di Capuano è anche il film Il conte di Matera del 1957 nella parte di Antonio. Appare in diversi film con Totò tra cui citiamo Totò, Peppino e i fuorilegge del 1956 e La cambiale del 1959 entrambi di Camillo Mastrocinque. Negli anni sessanta appare in film del genere cappa e spada e mitologico. Verso la fine della sua carriera appare in uno sceneggiato televisivo Il circolo di Pickwick del 1968.