Turi Pandolfini

All'anagrafe Salvatore Pandolfini (Catania, 10 novembre 1883 – Catania, 6 marzo 1962), è stato un attore italiano. Nipote di Angelo Musco, lavorò a lungo nella compagnia teatrale di questi. Dagli anni trenta agli anni cinquanta lavorò in oltre una cinquantina di film in cui interpretava, per lo più come caratterista, ruoli di anziani brontoloni e collerici, aiutato dalla sue caratteristiche fisiche e dall'inconfondibile accento catanese. Tra i film da lui interpretati sono da citare: 1860 (1934), Roma città aperta (1945), Anni facili (1953), Un giorno in pretura (1954), Accadde al penitenziario (1954), l'episodio La giara in Questa è la vita (1954), Racconti romani (1955), Mi permette, babbo! (1956), Arrivano i dollari! (1956).