Daniele Palmesi, Federico Clemente Dic 2016

Gli oggetti di Totò

Amava talvolta far comparire i propri oggetti personali nei suoi film. È la volta del baule grande contenente la bombetta, che usò nelle varie scene del wagon lit di "Totò a colori" e del "Grande maestro" della serie Tuttototò, e nel film "Totò e i re di Roma". Nella foto grande vediamo uno dei contenitori, quello più piccolo, contenente la bombetta di Totò esposta nella Mostra "Un Principe chiamato Totò" presentata nel Maschio Angioino di Napoli curata dall'Associazione "Antonio de Curtis" (eredi de Curtis)