Daniele Palmesi, Federico Clemente Dic 2016

L'attendente del generale

Si racconta che Edorado Clemente, cugino e segretario di Antonio de Curtis, dopo la morte del grande attore fu avvicinato da un famoso produttore cinematografico che gli offrì di lavorare per lui, e che Clemente tagliò corto dicendo: «Aggio fatto per tanti anni l'attendente al generale, mò non posso mettermi a fare l'attendente di un capitano.»