Schiaffi a Totò

1945 03 11

Pochi conoscono questa disavventura di Totò. L'articolo dell'11 marzo 1945, pubblicato su "La Nazione del Popolo" di Firenze. La rivista Imputati, alziamoci! è in tournée a Firenze. Racconta i tempi tristi delle epurazioni e dei cambi di casacca, con una vivacità che tocca nervi scoperti: al Nord la guerra è ancora in corso. Un partigiano reagisce male al quadro in cui Totò/Napoleone alla domanda “Compagno?’, risponde “Camarade”, aggiungendo poi “Va bè, fa’ come vuoi. Camarade o compagno è lo stesso”. Alla fine il partigiano gli entra in camerino, gli si avvicina con la scusa di un autografo: “Veramente per lei camerata e compagno è la stessa cosa?”, e gli sferra un pugno in faccia'.


Riferimenti e bibliografie:

Articolo di proprietà di Simone Riberto, autore della biografia di Dino Valdi "L'altro volto di Totò - Il Principe secondo Dino Valdi"