Print Friendly, PDF & Email

Jimmy il Fenomeno

Pseudonimo di Luigi Origene Soffrano (Lucera, 22 aprile 1932), è un attore e comico italiano.

Caratterista universale, non ha mai ricoperto ruoli da protagonista. È ricordato per il suo viso altamente espressivo, per il suo sguardo strabico, per la sua parlata dialettale e per la sua folle e sconclusionata risata.

Biografia

Jimmy nasce a Lucera nel 1932; sua madre Partorina è casalinga, il padre Alfonso Soffrano è barbiere. In quasi cinquant'anni di carriera ha partecipato ad oltre 150 film, partendo da quelli interpretati da Totò, passando da Aldo Fabrizi e arrivando alla commedia sexy all'italiana degli anni settanta. Ha ricoperto molteplici ruoli, dal postino alla suora, dall'erotomane al bidello. Negli ambienti di Cinecittà e poi in quelli del calcio è sempre stato considerato un portafortuna.

Negli anni ottanta è sbarcato in TV ed ha partecipato al fortunato programma Drive In di Antonio Ricci, facendo da spalla ad Ezio Greggio. Nello stesso periodo si affaccia anche sul mondo del calcio: spesso è in Lega o al mercato a fare da portafortuna ai dirigenti. Ha frequentato il calciomercato per anni, diventandone la mascotte e firmando autografi.

Nel 1989 avrebbe dovuto lavorare ne La voce della Luna di Federico Fellini, interpretando il ruolo da protagonista del magistrato Gonnella, ma rifiutò per un impegno precedentemente preso con il regista Mariano Laurenti, che lo aveva scritturato per il solito cameo nel suo Pierino torna a scuola (impersonava un venditore di pappagalli)

Vita privata

Si è trasferito definitivamente da Roma a Milano a metà degli anni novanta; in seguito, sono sopraggiunti problemi di salute che hanno compromesso la sua capacità di camminare. Da allora si muove su una sedia a rotelle. Abbandonata l'attività professionale, dal 2003 è ospite presso la residenza per anziani Casa per coniugi a Milano.

Filmografia

Gambe d'oro, regia di Turi Vasile (1958) - non accreditato
Tu che ne dici?, regia di Silvio Amadio (1960) - non accreditato
Pugni pupe e marinai, regia di Daniele D'Anza (1961)
Io bacio... tu baci, regia di Piero Vivarelli (1961)
Il federale, regia di Luciano Salce (1961) - accreditato come Jimmy
Ercole alla conquista di Atlantide, regia di Vittorio Cottafavi (1961) - non accreditato
Giorno per giorno, disperatamente, regia di Alfredo Giannetti (1961)
Il mantenuto, regia di Ugo Tognazzi (1961)
Una domenica d'estate, regia di Giulio Petroni (1962)
La voglia matta, regia di Luciano Salce (1962)
La cuccagna, regia di Luciano Salce (1962)
Colpo gobbo all'italiana, regia di Lucio Fulci (1962) - non accreditato
Il cambio della guardia, regia di Giorgio Bianchi (1963)
Il monaco di Monza, regia di Sergio Corbucci (1963) - non accreditato
Uno strano tipo, regia di Lucio Fulci (1963) - non accreditato
Queste pazze, pazze donne, regia di Marino Girolami (1964) - non accreditato
Scandali nudi, regia di Enzo Di Gianni (1964) - non accreditato
I marziani hanno 12 mani noto anche come Siamo quattro marziani, regia di Castellano e Pipolo (1964) - non accreditato
L'ultimo gladiatore, regia di Umberto Lenzi (1964) - non accreditato
I figli del leopardo, regia di Sergio Corbucci (1965)
Lola Colt - Faccia a faccia con El Diablo, regia di Siro Marcellini (1967)
Riderà (Cuore matto), regia di Bruno Corbucci (1967)
Marinai in coperta, regia di Bruno Corbucci (1967) - non accreditato
Cuore matto... matto da legare, regia di Mario Amendola (1967) - non accreditato
10.000 dollari per un massacro, regia di Romolo Guerrieri (1967) - non accreditato
Totò ye ye, regia di Daniele D'Anza (1967) - non accreditato
Il medico della mutua, regia di Luigi Zampa (1968) - non accreditato
La morte non ha sesso, regia di Massimo Dallamano (1968)
Spara, Gringo, spara, regia di Bruno Corbucci (1968)
Sissignore, regia di Ugo Tognazzi (1968)
Vedo nudo, regia di Dino Risi (1969)
Le calde notti di Poppea, regia di Guido Malatesta (1969) - non accreditato
Nel giorno del Signore, regia di Mario Amendola e Bruno Corbucci (1970) - non accreditato
Ultimo tango a Zagarol, regia di Nando Cicero (1973)
Tutti figli di Mammasantissima, regia di Alfio Caltabiano (1973) - non accreditato
Ku-Fu? Dalla Sicilia con furore, regia di Nando Cicero (1973) - accreditato come Luigi Origene Soffrano
Bisturi - La mafia bianca, regia di Luigi Zampa (1973) - non accreditato
Paolo il freddo, regia di Ciccio Ingrassia (1974) - accreditato come Origene Soffrano
L'erotomane, regia di Marco Vicario (1974)
L'eroe, regia di Manuel De Sica - film TV (1974)
Il lumacone, regia di Paolo Cavara (1974) - non accreditato
Amore mio, non farmi male, regia di Vittorio Sindoni (1974) - non accreditato
Sesso in testa, regia di Sergio Ammirata (1974)
Alla mia cara mamma nel giorno del suo compleanno, regia di Luciano Salce (1974)
L'esorciccio, regia di Ciccio Ingrassia (1975) - accreditato come Origene Soffrano
La poliziotta fa carriera, regia di Michele Massimo Tarantini (1975)
Il giustiziere di mezzogiorno, regia di Mario Amendola (1975)
Colpo in canna, regia di Fernando Di Leo (1975)
Scusi eminenza... posso sposarmi? noto anche come Papesatan, papesatan aleppe, regia di Salvatore Bugnatelli (1975)
Fantozzi, regia di Luciano Salce (1975) - non accreditato
Sorbole... che romagnola, regia di Alfredo Rizzo (1976) accreditato come Origene Soffrano
Passi furtivi in una notte boia, regia di Vincenzo Rigo (1976) - non accreditato
La dottoressa del distretto militare, regia di Nando Cicero (1976)
Scandalo in famiglia, regia di Marcello Andrei (1976) - non accreditato
C'è una spia nel mio letto, regia di Luigi Petrini (1976)
Squadra antitruffa, regia di Bruno Corbucci (1977) - non accreditato
La banda del trucido, regia di Stelvio Massi (1977) - non accreditato
Doppio delitto, regia di Steno (1977) - non accreditato
La banda del gobbo, regia di Umberto Lenzi (1977)
Le braghe del padrone, regia di Flavio Mogherini (1978)
La malavita attacca... la polizia risponde!, regia di Mario Caiano (1978)
La febbre americana, regia di Claudio De Molinis (1978)
Incontri molto ravvicinati... del quarto tipo noto anche come Incontri molto ravvicinati di un certo tipo, regia di Roy Garret e, non accreditato, Gianfranco Baldanello (1978)
L'insegnante va in collegio, regia di Mariano Laurenti (1978) - accreditato come Jimmy Fenomeno
La liceale nella classe dei ripetenti, regia di Mariano Laurenti (1978) - non accreditato
L'insegnante viene a casa, regia di Michele Massimo Tarantini (1978) - non accreditato
La soldatessa alle grandi manovre, regia di Nando Cicero (1978)
Liquirizia, regia di Salvatore Samperi (1979)
Dove vai se il vizietto non ce l'hai?, regia di Marino Girolami (1979) - accreditato come Soffranco Origene
Brillantina Rock, regia di Michele Massimo Tarantini (1979)
Assassinio sul Tevere, regia di Bruno Corbucci (1979) - non accreditato
L'infermiera di notte, regia di Mariano Laurenti (1979)
La liceale seduce i professori, regia di Mariano Laurenti (1979)
La poliziotta della squadra del buon costume, regia di Michele Massimo Tarantini (1979)
Maschio, femmina, fiore, frutto, regia di Ruggero Miti (1979)
Scusi lei è normale?, regia di Umberto Lenzi (1979)
L'infermiera nella corsia dei militari, regia di Mariano Laurenti (1979)
Arrivano i gatti, regia di Carlo Vanzina (1980)
Sono fotogenico, regia di Dino Risi (1980)
L'insegnante al mare con tutta la classe, regia di Michele Massimo Tarantini (1980)
La ripetente fa l'occhietto al preside, regia di Mariano Laurenti (1980)
La settimana bianca, regia di Mariano Laurenti (1980)
Delitto a Porta Romana, regia di Bruno Corbucci (1980) - non accreditato
Fico d'India, regia di Steno (1980) - non accreditato
Mia moglie è una strega, regia di Castellano e Pipolo (1980) - non accreditato
Il bisbetico domato, regia di Castellano e Pipolo (1980)
Mia moglie torna a scuola, regia di Giuliano Carnimeo (1981)
L'onorevole con l'amante sotto il letto, regia di Mariano Laurenti (1981)
I fichissimi, regia di Carlo Vanzina (1981) - non accreditato
I carabbimatti, regia di Giuliano Carnimeo (1981)
La settimana al mare, regia di Mariano Laurenti (1981)
Caligola e Messalina (Caligula et Messaline), regia di Vincent Dawn, Anthony Pass e, co-regista, Jean-Jacques Renon (1981) - non accreditato
Innamorato pazzo, regia di Castellano e Pipolo (1981)
Pierino il fichissimo, regia di Alessandro Metz (1981)
Bomber, regia di Michele Lupo (1982)
Viuuulentemente mia, regia di Carlo Vanzina (1982) - non accreditato
Vieni avanti cretino, regia di Luciano Salce (1982)
Si ringrazia la regione Puglia per averci fornito i milanesi, regia di Mariano Laurenti (1982)
Giovani, belle... probabilmente ricche noto anche come Amiche mie, regia di Michele Massimo Tarantini (1982) - non accreditato
È forte un casino!, regia di Alessandro Metz (1982)
Quella peste di Pierina, regia di Michele Massimo Tarantini (1982)
W la foca, regia di Nando Cicero (1982) - non accreditato
Eccezzziunale... veramente, regia di Carlo Vanzina (1982)
Attila flagello di Dio, regia di Castellano e Pipolo (1982)
Buona come il pane, regia di Riccardo Sesani (1982)
La sai l'ultima sui matti?, regia di Mariano Laurenti (1982)
Il diavolo e l'acquasanta, regia di Bruno Corbucci (1983)
Drive in, regia di Giancarlo Nicotra e Beppe Recchia - serie TV (1983)
Acapulco, prima spiaggia... a sinistra, regia di Sergio Martino (1983)
Acqua e sapone, regia di Carlo Verdone (1983)
Segni particolari: bellissimo, regia di Castellano e Pipolo (1983)
Sapore di mare 2 - Un anno dopo, regia di Bruno Cortini (1983)
Mi faccia causa, regia di Steno (1984) - non accreditato
Il ragazzo di campagna, regia di Castellano e Pipolo (1984)
Delitto in Formula Uno, regia di Bruno Corbucci (1984) - non accreditato
Cuori nella tormenta, regia di Enrico Oldoini (1984)
Amarsi un po'..., regia di Carlo Vanzina (1984) - non accreditato
Vacanze in America, regia di Carlo Vanzina (1984)
Massimamente folle, regia di Massimo Troiani (1985)
Il ragazzo del Pony Express, regia di Franco Amurri (1986)
Superfantozzi, regia di Neri Parenti (1986)
Animali metropolitani, regia di Steno (1987)
Bellifreschi, regia di Enrico Oldoini (1987)
I ragazzi della 3ª C - serie TV, episodio "Rossella's baby" (1987)
Rimini Rimini - Un anno dopo, regia di Bruno Corbucci (1988)
Ho vinto la lotteria di capodanno, regia di Neri Parenti (1989)
Pierino torna a scuola, regia di Mariano Laurenti (1990) - non accreditato
Il muro di gomma, regia di Marco Risi (1991) - accreditato come Soffrano Origene
Vacanze di Natale '91, regia di Enrico Oldoini (1991)
Saint Tropez - Saint Tropez, regia di Castellano e Pipolo (1992)
Fantozzi in paradiso, regia di Neri Parenti (1993)
Jolly Blu, regia di Stefano Salvati (1998) - se stesso
Jimmy e i suoi Fenomeni, regia di Dario De Rosario e Gianni De Mare (2006)