RAI Feb 2016

Segnalibro

(1965)

segnalibro

Totò rilascia una lunga intervista confidenziale a Luigi Silori per il programma RAI "Segnalibro" andato in onda nel 1965. Al termine il principe de Curtis recita la poesia "L'acquaiola". Alcuni commenti tendono a vedere l'intervistatore poco "estatico" di fronte a un mostro sacro come Totò. Ma bisogna tener conto che Silori, ebbe invece il coraggio di portare Totò in una trasmissione "seria" come Segnalibro, frequentata dal paludato mondo letterario e artistico italiano, in un'epoca (1965) in cui altri intellettuali, con poche meritorie eccezioni, disprezzavano il Principe considerandolo una sorta di guitto da avanspettacolo. Per la rivalutazione di Totò da parte della critica dovettero passare altri 10-12 anni almeno .... dare quindi giudizi, senza contestualizzare il programma nella sua epoca, è un grave errore.