RAI - RaiMovie Dic 2015

Cinemag - Giù la maschera

Cinemag Logo NormaleCinemag, il programma di Rai Movie, nella puntata in onda giovedì 7 novembre, alle 22.45, si interroga sul cinema e la maschera. Che cosa fanno gli attori quando interpretano un personaggio, la indossano o la tolgono? Apre la trasmissione il cinema di ieri, con l’intervista a Elena Alessandra De Curtis, nipote della più grande maschera del cinema italiano: Totò. Aneddoti familiari e sul set dell’attore che è stato paragonato a Buster Keaton e Charlie Chaplin, capace di mantenere la sua unicità interpretativa sia nei film comici che nelle interpretazioni piu’ impegnate. Dopo il principe De Curtis il cinema di oggi, dove le maschere sono di plastica e di botox: ne parlerà Pappi Corsicato intervistato dal programma a proposito del suo Il volto di un’altra.

Le ‘maschere’ al cinema vestono anche con tutine aderenti e mantelli svolazzanti, come nel caso di Wonder Woman, o con vestiti improbabili come in Zagor. E’ il compito settimanale di Johnny Palomba, che di maschere se ne intende, esaltare o distruggere i nostri supereroi preferiti. Una “visita” anche al Festival dell’identità di genere, per approfondire il significato dell’uso della maschera nel cinema di Marco Berger, il regista di Hawaii, e di Marcello Lupoi, direttore del Festival. Il magazine di Rai Movie ha voluto ascoltare sulla questione anche due attori affermati come Filippo Timi e Valeria Bruni Tedeschi, mentre Federico Pontiggia approfondisce il tema della puntata commentando Giovane e bella, la storia di una ragazza dalla doppia vita. Nella sezione dedicata al cinema di domani, intervista in esclusiva gli attori Tom Hiddleston e Chris Hemsworth che, indossano la maschera di Thor e Loki per Thor: The Dark World, che continua le avventure dei “Vendicatori”.