Print Friendly, PDF & Email

RAPALLO

Antonio de Curtis, 1961
Rapallo

E' una festa di colori
quando vien la primavera
a Rapallo tutti i fiori
sai mi parlano di te.

O mia bella forestiera
dagli occhi come il mare
io ricordo quando a sera
ti tenevo stretta a me.

O dolcissima Rapallo,
città d'oro illuminata
dai tramonti di corallo,
lo smeraldo del tuo mare.

E l'azzurro del tuo cielo
ogni coppia fa sognare,
del Tigullio sei la gemma,
paradiso degli amanti,
dell'amore sei la fiamma.

A Rapallo c'è la vita,
c'è la gioia dell'amore,
la felicità infinita
a Rapallo puoi trovar.