Aristide Garbini

(Aristodene Garbini; Roma, 9 aprile 1890 – Roma, 3 febbraio 1950) è stato un attore italiano.

Giovanissimo inizia a calcare i tavoli dei palcoscenici in compagnie filodrammatiche, per entrare con Gastone Monaldi nel teatro dialettale romano, dove interpreta sia drammoni a fosche tinte, che farse. Con il suo aspetto fisico, alto e corpulento, viene notato da Enrico Guazzoni alla ricerca di attori per il film La Gerusalemme liberata, che sarà il primo lavoro davanti alla cinepresa.

Continuerà a lavorare per il teatro per poi passare al cinema sonoro dove per quasi venti anni interpreterà ruoli di caratterista di primo piano sino alla morte improvvisa nel 1950.

Filmografia

Cinque a zero , regia di Mario Bonnard (1932)
Ragazzo , regia di Ivo Perilli (1933)
Vecchia guardia , regia di Alessandro Blasetti (1934)
Aldebaran , regia di Alessandro Blasetti (1935)
La Gerusalemme liberata , regia di Enrico Guazzoni (1935), versione sonorizzata
Re burlone , regia di Enrico Guazzoni (1935)
Re di denari , regia di Enrico Guazzoni (1936)
Il dottor Antonio , regia di Enrico Guazzoni (1937)
Il conte di Bréchard , regia di Mario Bonnard (1938)
Il suo destino , regia di Enrico Guazzoni (1938)
Ballo al castello , regia di Max Neufeld (1939)
I grandi magazzini , regia di Mario Camerini (1939)
Ho visto brillare le stelle , regia di Enrico Guazzoni (1939)
Io, suo padre , regia di Mario Bonnard (1939)
L'ospite di una notte , regia di Giuseppe Guarino (1939)
Papà per una notte , regia di Mario Bonnard (1939)
Pazza di gioia , regia di Carlo Ludovico Bragaglia (1939)
Uragano ai tropici , regia di Gino Talamo, Pier Luigi Faraldo (1939)
Abbandono , regia di Mario Mattoli (1940)
Antonio Meucci , regia di Enrico Guazzoni (1940)
Giù il sipario , regia di Raffaello Matarazzo (1940)
Marco Visconti , regia di Mario Bonnard (1940)
Mare , regia di Mario Baffico (1940)
La peccatrice , regia di Amleto Palermi (1940)
La prima donna che passa , regia di Max Neufeld (1940)
Rose scarlatte, regia di Giuseppe Amato e Vittorio De Sica (1940)
Taverna rossa , regia di Max Neufeld (1940)
L'uomo del romanzo , regia di Mario Bonnard (1940)
Il prigioniero di Santa Cruz , regia di Carlo Ludovico Bragaglia 1941)
L'uomo venuto dal mare , regia di Roberto De Ribon, Belisario Randone (1942)
Voglio vivere così , regia di Mario Mattoli (1941)
Il birichino di papà , regia di Raffaello Matarazzo (1942)
Via delle Cinque Lune , regia di Luigi Chiarini (1942)
Casanova farebbe così! , regia di Carlo Ludovico Bragaglia (1942)
Colpi di timone , regia di Gennaro Righelli (1942)
Giorno di nozze , regia di Raffaello Matarazzo (1942)
La guardia del corpo , regia di Carlo Ludovico Bragaglia (1942)
La morte civile , regia di Ferdinando Maria Poggioli (1942)
Non ti pago! , regia di Carlo Ludovico Bragaglia (1942)
Quattro passi fra le nuvole , regia di Alessandro Blasetti (1942)
Via delle Cinque Lune , regia di Luigi Chiarini (1942)
I bambini ci guardano , regia di Vittorio De Sica (1943)
I nostri sogni , regia di Vittorio Cottafavi (1943)
La Fornarina , regia di Enrico Guazzoni (1944)
In cerca di felicità , regia di Giacomo Gentilomo (1943)
Nebbie sul mare , regia di Marcello Pagliero (1943)
L'ultima carrozzella , regia di Mario Mattoli (1943)
Il ratto delle Sabine , regia di Mario Bonnard (1945)
Lo sconosciuto di San Marino di Michał Waszyński e Vittorio Cottafavi (1946)
La fumeria d'oppio di Raffaello Matarazzo (1947)
Fiamme sul mare , regia di Vittorio Cottafavi (1947)
Cuore , regia di Duilio Coletti (1947)
Genoveffa di Brabante , regia di Primo Zeglio (1947)
Santo disonore , regia di Guido Brignone (1949)
Vogliamoci bene! , regia di Paolo William Tamburella (1949)
Yvonne la nuit , regia di Giuseppe Amato (1949)
La città dolente, regia di Mario Bonnard (1949)