Bruno Corbucci

(Roma, 23 ottobre 1931 – Roma, 6 settembre 1996) è stato un regista e sceneggiatore italiano. Fratello di Sergio Corbucci, inizia come sceneggiatore di film, soprattutto comici, con Totò, e questa sua vocazione lo seguirà lungo tutta la carriera.
Il suo esordio da regista avviene negli anni sessanta, debuttando con i film James Tont operazione U.N.O. e James Tont operazione D.U.E. - entrambi parodie del famoso agente 007 con Lando Buzzanca - passando per l'italowestern con Spara, Gringo, spara (1968). La fama arriva con la serie di film poliziotteschi del maresciallo Nico Giraldi interpretati da Tomás Milián.
Tra i suoi film più conosciuti vi sono quelli girati con Bud Spencer quali Cane e gatto (1983), Miami Supercops - I poliziotti dell'8ª strada (qui in coppia con Terence Hill) (1985) e Superfantagenio (1986).
In seguito si dedica alla televisione, dove è autore di sceneggiature (Il teatro dei ragazzi, 1958) e serie televisive (Classe di ferro, 1989, e Finalmente venerdì, 1989).
È morto in una clinica romana in seguito a un attacco cardiaco, nel 1996; viene sepolto accanto ai fratelli presso il Cimitero del Verano a Roma. Corbucci è apparso in diversi dei suoi film in piccoli ruoli, soprattutto in quelli della saga del commissario Nico Giraldi e nel film Il trafficone, nel quale interpretava la parte dell'onorevole Licanzi.