Elvira Tonelli

Esordisce nel 1953 film Il sole negli occhi di Antonio Pietrangeli, regista che la richiama anche l'anno successivo per Lo scapolo affidandole il ruolo della madre di Alberto Sordi. Per tutti gli anni cinquanta e sessanta è attrice caratterista in molti film diretti da registi come Loy, Pietrangeli, Camerini, Monicelli, Puccini e altri. Tra i suoi film si ricordano I soliti ignoti di Monicelli del 1958, nel ruolo di Assunta, e I compagni, sempre diretto da Monicelli, del 1963 nel ruolo di Cesarina. Il suo ultimo ruolo è quello di Jole nel film Don Camillo e i giovani d'oggi di Camerini del 1972.