Guido Martufi

(Roma, 1940) è un attore italiano. Figlio di un barbiere, iniziò ad appena due anni a frequentare i set cinematografici. Nel 1951, a soltanto undici anni, venne chiamato ad Hollywood, notato dal regista del film Beau Geste, William A. Wellman, che gli affida una parte nel western drammatico Donne verso l'ignoto. Negli Stati Uniti reciterà anche in Teresa di Fred Zinnemann. Quindi, rientrato in Italia, partecipa a una ventina di pellicole, recitando con Fellini, Cottafavi, Francisci, Bolognini e diversi altri. Rimarcabile la sua interpretazione di Gino Valli, il ragazzo con difficoltà di movimento riparatore di apparecchi radiofonici e radioamatore nel film Il gorgo del peccato di Vittorio Cottafavi, una delle sue prove più convincenti. Partecipa anche a diversi film con Totò e Peppino De Filippo. Tenta anche la carriera sul palcoscenico e alla radio, ma dal 1960, a soli vent'anni, decide improvvisamente di abbandonare il mondo dello spettacolo.