John Francis Lane

(Whitstable, 1º dicembre 1928) è un ex attore inglese di cinema e teatro. Di origine britannica, diventa conosciuto al pubblico italiano all'inizio degli anni sessanta quando, accanto all'attività giornalistica, affianca quella di interprete cinematografico.

Appare in alcuni dei film di maggiore successo usciti in quel periodo, nei quali recita accanto ai protagonisti della commedia all'italiana.

Si ricordano le sue apparizioni in Risate di gioia del 1960, con Totò e Anna Magnani, La dolce vita (1960) ed Il sorpasso del 1962, a fianco di Vittorio Gassman e Jean-Louis Trintignant, nel quale interpreta il ruolo di Alfredo, avvocato affermato e cugino dello sfortunato protagonista del film, in quell'occasione fu doppiato da Antonio Guidi.

Tra gli altri lavori più interessanti vanno segnalate le partecipazioni in Francesco (1989) di Liliana Cavani, dove interpreta la parte di un prelato in Vaticano e in Caldo Soffocante, uscito nel 1991 per la regia di Giovanna Gagliardo.

Lane ha, inoltre, curato la sceneggiatura di numerosi film, tra i quali Another Time, Another Place - Una storia d'amore.

In teatro ha fatto parte della compagnia di Eduardo De Filippo.

Lasciate le scene ha proseguito la sua attività giornalistica come critico letterario e cinematografico.