Nino Terzo

Biografia

Marco Giusti nel 2005 lo ha definito il tartaglione d'Italia, Re dell'avanspettacolo volgare, sergente di ferro del clan dei siciliani capitanato da Franco e Ciccio, caratterista di culto del cinema supertrash italiano degli anni 70 e 80. Nel 1992 abbandonò definitivamente lo spettacolo per seri problemi di salute. Malato da tempo, muore l'8 maggio 2005 nella sua casa a Marano di Napoli dopo aver subito una serie di quattro infarti[1].

Filmografia

Le massaggiatrici, regia di Lucio Fulci (1962)
Colpo gobbo all'italiana, regia di Lucio Fulci (1962)
I tre nemici, regia di Giorgio Simonelli (1962)
I due della legione, regia di Lucio Fulci (1962)
I 4 monaci, regia di Carlo Ludovico Bragaglia (1962)
Totò di notte n. 1, regia di Mario Amendola (1962)
I due colonnelli, regia di Steno (1962)
Il giorno più corto, regia di Sergio Corbucci (1962)
Divorzio alla siciliana, regia di Enzo Di Gianni (1963)
I 4 moschettieri, regia di Carlo Ludovico Bragaglia (1963)
Totò contro i quattro, regia di Steno (1963)
Carmelitane sprint, episodio di Le motorizzate, regia di Marino Girolami (1963)
I siciliani, episodio de Gli imbroglioni, regia di Lucio Fulci (1963)
I due evasi di Sing Sing, regia di Lucio Fulci (1964)
00-2 agenti segretissimi, regia di Lucio Fulci (1964)
I due toreri, regia di Giorgio Simonelli (1964)
Non son degno di te, regia di Ettore Maria Fizzarotti (1965)
Se non avessi più te, regia di Ettore Maria Fizzarotti (1965)
I due sergenti del generale Custer, regia di Giorgio Simonelli (1965)
Come inguaiammo l'esercito, regia di Lucio Fulci (1965)
Due mafiosi contro Goldginger, regia di Giorgio Simonelli (1965)
Con rispetto parlando, regia di Marcello Ciorciolini (1965)
Perdono, regia di Ettore Maria Fizzarotti (1966)
I due figli di Ringo, regia di Giorgio Simonelli e Giuliano Carnimeo (1966)
I zanzaroni, episodio Quelli che partono, regia di Ugo La Rosa (1967)
Non mi dire mai goodbye, regia di Gianfranco Baldanello (1967)
Il ragazzo che sorride, regia di Aldo Grimaldi (1968)
L'oro del mondo, regia di Aldo Grimaldi (1968)
Meglio vedova, regia di Duccio Tessari (1968)
Zum Zum Zum - La canzone che mi passa per la testa, regia di Bruno e Sergio Corbucci (1968)
I 2 pompieri, regia di Bruno Corbucci (1968)
I 2 deputati, regia di Giovanni Grimaldi (1969)
Franco, Ciccio e il pirata Barbanera, regia di Mario Amendola (1969)
Zum Zum Zum n° 2, regia di Bruno Corbucci (1969)
Lisa dagli occhi blu, regia di Bruno Corbucci (1969)
Il suo nome è Donna Rosa, regia di Ettore Maria Fizzarotti (1969)
Pensando a te, regia di Aldo Grimaldi (1969)
Mezzanotte d'amore, regia di Ettore Maria Fizzarotti (1970)
Ma chi t'ha dato la patente?, regia di Nando Cicero (1970)
W le donne, regia di Aldo Grimaldi (1970)
Il salvatore, episodio di Le belve, regia di Giovanni Grimaldi (1970)
I clowns, regia di Federico Fellini (1970)
Lady Barbara, regia di Mario Amendola (1970)
Venga a fare il soldato da noi, regia di Ettore Maria Fizzarotti (1971)
Armiamoci e partite!, regia di Nando Cicero (1971)
Il vichingo venuto dal sud, regia di Steno (1971)
Storia di fifa e di coltello - Er seguito d'er più, regia di Nando Cicero (1973)
Ku-Fu? Dalla Sicilia con furore, regia di Nando Cicero (1973)
Il sergente Rompiglioni, regia di Pier Giorgio Ferretti (1973)
4 caporali e ½ e un colonnello tutto d'un pezzo, regia di Bitto Albertini (1973)
Provaci anche tu, Lionel, regia di Roberto Bianchi Montero (1973)
Piedino il questurino, regia di Franco Lo Cascio (1974)
Farfallon, regia di Riccardo Pazzaglia (1974)
La figliastra (Storia di corna e di passioni), regia di Edoardo Mulargia (1976)
San Pasquale Baylonne protettore delle donne, regia di Luigi Filippo D'Amico (1976)
La dottoressa del distretto militare, regia di Nando Cicero (1976)
La polizia è sconfitta, regia si Sergio Martino (1977)
La soldatessa alle grandi manovre, regia di Nando Cicero (1978)
L'infermiera di campagna, regia di Mario Bianchi (1978)
La vedova del trullo, regia di Franco Bottari (1979)
Café Express, regia di Nanni Loy (1980)
La dottoressa di campagna, regia di Mario Bianchi (1981)
L'assistente sociale tutto pepe, regia di Nando Cicero (1981)
Pierino il fichissimo, regia di Alessandro Metz (1981)
Chiamate 6969: taxi per signora, regia di Mario Bianchi (1981)
Che casino... con Pierino, regia di Bitto Albertini (1982)
Giovani, belle... probabilmente ricche, regia di Michele Massimo Tarantini (1982)
La sai l'ultima sui matti?, regia di Mariano Laurenti (1982)
Paulo Roberto Cotechiño centravanti di sfondamento, regia di Nando Cicero (1983)
Il Bi e il Ba, regia di Maurizio Nichetti (1985)
Italiani a Rio, regia di Michele Massimo Tarantini (1987)
Nuovo cinema Paradiso, regia di Giuseppe Tornatore (1988)

Note

1 il Terzo Cinema - È morto Nino Terzo, il «tartaglione d'Italia» Smeerch.it, 28-05-2005.