Ria De Simone

Ria De Simone (Roma, 6 giugno 1947 – Mentana, 10 novembre 1995) è stata un'attrice e cantante italiana.

Figlia dell'attrice Olga Romanelli (accanto alla quale reciterà nel film La Bolognese) e sorella dell'attrice Lily Romanelli, ha interpretato molti film a cavallo tra il 1975 ed il 1988 nella classica commedia all'italiana.

Tra gli attori con cui ha collaborato si possono ricordare Alvaro Vitali, Lino Banfi, Mario Carotenuto e Gianfranco D'Angelo.

È morta nel 1995 all'età di 48 anni per un tumore cerebrale.

Figlia d'arte, si diploma all'Accademia Nazionale d'Arte Drammatica.

Fa il suo esordio cinematografico, appena quattordicenne, al fianco della sorella, Lily Romanelli, in Totòtruffa 62 dove è una delle compagne di collegio della bella figlia di Totò (Estella Blain).

Bruna, mediterranea, dal fisico prosperoso, è stata uno dei volti più noti della commedia sexy all'italiana, dove interpretava spesso il ruolo della donna matura e sexy senza inibizioni, pur con varie incursioni in tutti i filoni del cinema di genere dal poliziottesco all'horror. Si ricordano due scene molto osé per l'epoca, una con Renzo Montagnani ed un'altra con Alberto Lionello in cui lei era sempre impegnata in un recitato rapporto sessuale.

All'attività cinematografica ha associato quella di cantante e cantautrice, incidendo l'album Ricominciare e accompagnando il cantante Rocky Roberts in una tournée del 1987.