Paul Müller (Paul Konrad Müller)

Paul Konrad Müller (Neuchâtel, 11 marzo 1923) è un attore svizzero.

Biografia

Trasferitosi in Francia, debuttò come attore teatrale a Parigi durante l'occupazione. Dopo essersi diplomato presso il Conservatoire national supérieur d'art dramatique, iniziò la carriera di attore cinematografico in Italia, debuttando alla fine degli anni quaranta in Fabiola di Alessandro Blasetti.

A partire dagli anni cinquanta, divenne uno specialista dei ruoli da gangster, sadico, maniaco o malavitoso, a cui lo destinavano naturalmente i tratti scolpiti del viso, gli occhi distanti e il fisico alto e asciutto.

Ha lavorato molto in Italia, diretto tra gli altri da Mario Monicelli, Riccardo Freda, Mario Camerini e, in anni più recenti, prendendo parte a numerosi film del ciclo di Fantozzi nei ruoli di Cobram e Francesco Maria Barambani. Tra il 1968 e il 1976 ha girato ben 17 film per la regia di Jesús Franco, che in De Sade 2000 gli assegnò per una volta il ruolo di protagonista maschile.

Filmografia

La sepolta viva, regia di Guido Brignone (1949)
Fabiola, regia di Alessandro Blasetti (1949)
Totò cerca moglie, regia di Carlo Ludovico Bragaglia (1950)
Strano appuntamento, regia di Dezső Ákos Hamza (1950)
La città si difende, regia di Pietro Germi (1951)
Il capitano nero, regia di Alberto Pozzetti (1951)
La cieca di Sorrento, regia di Giacomo Gentilomo (1952)
Il tenente Giorgio, regia di Raffaello Matarazzo (1952)
La voce del sangue, regia di Pino Mercanti (1952)
Due notti con Cleopatra, regia di Mario Mattoli (1953)
La vendetta dei Tughs, regia di Gian Paolo Callegari e Ralph Murphy (1954)
Viaggio in Italia, regia di Roberto Rossellini (1954)
Tam tam Mayumbe, regia di Gian Gaspare Napolitano (1955)
I vampiri, regia di Riccardo Freda e Mario Bava (1957)
Quando gli angeli piangono, regia di Marino Girolami (1958)
La maja desnuda, regia di Henry Koster (1958)
Il romanzo di un giovane povero, regia di Marino Girolami (1958)
Afrodite, dea dell'amore, regia di Mario Bonnard (1958)
Un canto nel deserto, regia di Marino Girolami (1960)
La Venere dei pirati, regia di Mario Costa (1960)
Il giustiziere dei mari, regia di Domenico Paolella (1961)
Ponzio Pilato, regia di Gian Paolo Callegari e Irving Rapper (1962)
Maciste l'eroe più grande del mondo, regia di Michele Lupo (1963)
Il compagno Don Camillo, regia di Luigi Comencini (1965)
Gli amanti d'oltretomba, regia di Mario Caiano (1965)
Il colonnello Von Ryan (Von Ryan's Express), regia di Mark Robson (1965)
L'ultimo dei Mohicani (Uncas, el fin de una raza), regia di Mateo Cano (1965)
Non faccio la guerra, faccio l'amore, regia di Franco Rossi (1966)
Venus in Furs, regia di Jesús Franco (1968)
Le mie prigioni, regia di Sandro Bolchi (1968)
Uno di più all'inferno, regia di Giovanni Fago (1968)
Puro siccome un Angelo papà mi fece monaco... di Monza, regia di Giovanni Grimaldi (1969)
Philosophy in the Boudoir, regia di Jesús Franco (1969)
Il conte Dracula (Count Dracula), regia di Jesús Franco (1970)
De Sade 2000, regia di Jesús Franco (1970)
Vampyros Lesbos, regia di Jesús Franco (1970)
Sie tötete in Ekstase, regia di Jesús Franco (1970)
Une vierge chez les morts vivants, regia di Jesús Franco (1971)
L'isola del tesoro (Treasure Island), regia di John Hough (1972)
Estratto dagli archivi segreti della polizia di una capitale europea, regia di Riccardo Freda (1972)
Studio legale per una rapina, regia di Tanio Boccia (1973)
La rivolta delle gladiatrici, regia di Steve Carter e Joe D'Amato (1974)
Penitenziario femminile per reati sessuali (Frauengefängnis), regia di Jesus Franco (1975)
Bestialità, regia di Peter Skerl (1976)
Tutto suo padre, regia di Maurizio Lucidi (1978)
Il testimone (Le Témoin), regia di Jean-Pierre Mocky (1978)
Indagine su un delitto perfetto, regia di Giuseppe Pulieri (1978)
Lena, episodio de L'ispettore Derrick, regia di Theodor Grädler (1979)
Ultimi riti, episodio de Racconti di fantascienza, regia di Alessandro Blasetti (1979)
Fantozzi contro tutti, regia di Neri Parenti e Paolo Villaggio (1980)
Sogni mostruosamente proibiti, regia di Neri Parenti (1982)
Fracchia contro Dracula, regia di Neri Parenti (1985)
Speriamo che sia femmina, regia di Mario Monicelli (1985)
Una telefonata nella notte, episodio de L'ispettore Derrick, regia di Bettina Pfändner (1986)
Salomè, regia di Claude d'Anna (1986)
Meglio baciare un cobra, regia di Massimo Pirri (1986)
Fantozzi va in pensione, regia di Neri Parenti (1988)
Il triangolo della paura (Der Commander), regia di Antonio Margheriti (1988)
La casa del sortilegio, regia di Umberto Lenzi (1989)
Massacre, regia di Andrea Bianchi (1989)
Bloody Psycho, regia di Leandro Lucchetti (1989)
Fantozzi alla riscossa, regia di Neri Parenti (1990)
Hansel e Gretel, regia di Giovanni Simonelli (1990)
Paprika, regia Tinto Brass (1991)
Le comiche 2, regia di Neri Parenti (1992)
Li chiamarono... briganti!, regia di Pasquale Squitieri (1999)

Doppiatori italiani

Sandro Ruffini in La città si difende
Emilio Cigoli in Due notti con Cleopatra
Gianfranco Bellini in Viaggio in Italia
Nando Gazzolo in I vampiri
Sandro Iovino in Indagine su un delitto perfetto
Diego Michelotti in Il testimone
Max Turilli in Fantozzi contro tutti
Giuseppe Fortis in Fracchia contro Dracula
Dario Penne in Le comiche 2