Compagnia Achille Maresca

(Achille Maresca) Titolare di compagnie di riviste e d'operetta denominate Maresca n.1 e Maresca n.2. Attiva tra il 1928 e il 1929

Sì, sì, Susette, di Ripp e Bel Ami;
La stella del Charleston, di Giovanni Manca e Refrain;
Monna Eva, di Paolo Reni;
La giostra dell’amore, di Cherubini, Armando Fragna e Cesare Andrea Bixio.

 

Nel 1931:

La vile seduttrice, di Ripp e Bel Ami;
La vergine di Budda, primo avanspettacolo scritto da Antonio De Curtis, Totò. Da notare che a partire dal 1931 Totò figura spesso come autore e attore.