Nelli & Mangini

Mario Mangini, noto anche con lo pseudonimo di Kokasse (Napoli, 1905 – ...), è stato un commediografo, sceneggiatore e regista teatrale italiano. Negli anni trenta, quaranta e cinquanta, spesso in coppia con Francesco Cipriani Marinelli (si firmavano come Nelli & Mangini), fu tra i più fecondi e famosi autori di riviste teatrali italiani. Tra gli artisti più famosi per cui scrisse ci furono Totò, Nino Taranto, Mario Riva. Collaborò a diversi copioni di questo genere anche con Eduardo de Filippo (che utilizzava lo pseudonimo di Tricot) e con Totò.
Sempre in coppia con Nelli, e insieme a Pietro Garinei e Sandro Giovannini, fece parte della Bottega della rivista, una cooperativa di autori che, con lo pseudonimo "Geri e Sampietro", produsse negli anni '40 diversi copioni teatrali di successo. Negli anni '50 e sessanta fu infine anche sceneggiatore di diversi film, sempre di Totò.
La coppia Nelli & Mangini ottenne nel 1946 il premio Maschera d'argento, insieme ad Anna Magnani, Nino Taranto, Lucy D'Albert e Enrico Viarisio. Sposò Maria Scarpetta, figlia di Eduardo Scarpetta, lei stessa autrice di commedie, oltre che attrice, con lo pseudonimo di Mascaria.


Per la Compagnia Stabile Napoletana Molinari di Enzo Aulicino, con Totò:

1929: Messalina (Kokasse e Mascaria)
1929: Santarellina (di Henri Meilhac e Ludovic Halévy, riduzione di Mario Mangini)
1929: Bacco, Tabacco e Venere (Mario Mangini e Carlo Mauro)
1930: I tre moschettieri (Kokasse)

Avanspettacoli per la Compagnia di Riviste e Fantasie Comiche Totò:

1934: I tre moschettieri (Mario Mangini e Tramonti, pseudonimo di Paolo Rampezzotti)
1936: Una terribile notte (Mario Mangini)