Tony Ucci (Antonio Ucci)

Antonio Ucci (Roma, 13 gennaio 1922 – Roma, 17 febbraio 2014), è stato un attore italiano, talvolta indicato come Tony Ucci, attivo fra la fine degli anni quaranta e i primi anni duemila in cinema, teatro, cabaret e televisione.

Biografia

Inizia a recitare nell'avanspettacolo per poi approdare alla commedia musicale, come in Rugantino (dove sostituisce il protagonista Nino Manfredi, sia nelle rappresentazioni italiane che nella successiva tournée in Argentina), e al cabaret, nel Puff di Lando Fiorini.

È conosciuto soprattutto come caratterista cinematografico, spesso nel ruolo del popolano romanesco, in numerosi film di genere brillante. Ha recitato al fianco di Totò in commedie come I due colonnelli (1962) e Totò e Cleopatra (1963). Ha spesso affiancato Tomas Milian negli episodi della saga del Maresciallo (poi ispettore) Giraldi: il suo personaggio - che viene descritto come un compagno di furti del protagonista, prima che quest'ultimo entrasse in polizia - viene fatto morire nel film Squadra antifurto (1976).

In televisione ha partecipato a trasmissioni di varietà, tra cui le prime edizioni di Canzonissima (collegata alla Lotteria Italia), e spettacoli come Ciao, torno subito, con Lando Fiorini (1972). Ha interpretato anche la serie La famiglia Benvenuti' nel 1969, e la miniserie Piazza di Spagna del 1993.

Tra i suoi ultimi lavori, figurano partecipazioni cinematografiche come quelle in I mitici - Colpo gobbo a Milano, del 1994, Lia, rispondi, del 1997, e Ponte Milvio, del 2000.

È morto nel sonno a Roma il 17 febbraio 2014 all'età di 92 anni.


Galleria fotografica


Spettacoli teatrali

Domani è sempre domenica - 1947/48 Wanda Osiris
Buon appetito - 1948/49 Carlo Dapporto
Buondì zia Margherita - 1949/50 Carlo Dapporto
Snob - 1950/51 Carlo Dapporto
Cristoforo Colombo - 1951 di Paul Claudel
Cavalcata di mezzo secolo - 1951/52 Nino Taranto
La Piazza - 1952/53 Carlo Dapporto
B come Babele - 1953/54 Nino Taranto
Passo doppio - 1954/55 Ugo Tognazzi a Parigi
L'uomo si conquista la domenica - 1955/56 Macario
Non sparate alla cicogna - 1957/58 Macario
Buonanotte Bettina - 1958/59 Walter Chiari
Rugantino - 1962/64 Manfredi - Massari - Fabrizi
I Rompiglioni - 1965/66
La strana coppia - 1966/68
Angeli in bandiera - 1969/71 Gino Bramieri e Milva
Il Vantone - 1975/76 Mario Scaccia
Il Volpone - 1977/78 Mario Scaccia
Terrore e Miserie del III Reich - 1978/79
Taxi a due piazze - 1983/85 Johny Dorelli
Varietà Varietà - 1986/87 Massimo Ranieri
Don Giovanni - 1987/88



Filmografia

Cuore, regia di Duilio Coletti (1947)
L'imperatore di Capri, regia di Luigi Comencini (1949)
Gli innamorati, regia di Mauro Bolognini (1955)
Peccato di castità, regia di Gianni Franciolini (1956)
Vivendo cantando... che male ti fò?, regia di Marino Girolami (1957)
Serenate per 16 bionde, regia di Marino Girolami (1957)
La canzone del destino, regia di Marino Girolami (1957)
La ragazza del Palio, regia di Luigi Zampa (1957)
Non cantare, baciami!, regia di Giorgio Simonelli (1957)
L'amico del giaguaro di Giuseppe Bennati (1958)
Totò nella luna, regia di Steno (1958)
Un maledetto imbroglio, regia di Pietro Germi (1959)
La cento chilometri, regia di Giulio Petroni (1959)
Il terrore dell'Oklahoma, regia di Mario Amendola (1959)
Simpatico mascalzone, regia di Mario Amendola (1959)
Il raccomandato di ferro, regia di Marcello Baldi (1959)
Audace colpo dei soliti ignoti, regia di Nanni Loy (1959)
La cambiale, regia di Camillo Mastrocinque (1959)
Noi duri di Camillo Mastrocinque (1960)
Risate di gioia, regia di Mario Monicelli (1960)
Appuntamento a Ischia, regia di Mario Mattoli (1960)
Le olimpiadi dei mariti, regia di Giorgio Bianchi (1960)
Psycosissimo, regia di Steno (1960)
Ferragosto in bikini, regia di Marino Girolami (1960)
Le signore, regia di Turi Vasile (1960)
Pesci d'oro e bikini d'argento, regia di Carlo Veo (1961)
Bellezze sulla spiaggia, regia di Marino Girolami (1961)
L'assassino, regia di Elio Petri (1961)
Appuntamento in Riviera, regia di Mario Mattoli (1962)
I due colonnelli, regia di Steno (1962)
Totò sexy, regia di Mario Amendola (1963)
Totò e Cleopatra, regia di Fernando Cerchio (1963)
I terribili 7, regia di Raffaello Matarazzo (1963)
Tre notti d'amore, regia di Franco Rossi (1964)
Cadavere per signora, regia di Mario Mattoli (1964)
Amore facile, regia di Gianni Puccini (1964)
Spiaggia libera, regia di Marino Girolami (1965)
Gli amanti latini, regia di Mario Costa (1965)
Viaggio di nozze all'italiana, regia di Mario Amendola (1966)
Per favore non sparate col cannone, regia di Mario Caiano (1966)
Mano di velluto, regia di Ettore Fecchi (1966)
I ragazzi di Bandiera Gialla, regia di Mariano Laurenti (1967)
Vacanze sulla Costa Smeralda, regia di Ruggero Deodato (1968)
Indovina chi viene a merenda?, regia di Marcello Ciorciolini (1968)
Ninì Tirabusciò la donna che inventò la mossa, regia di Marcello Fondato (1970)
La ragazza del prete, regia di Domenico Paolella (1970)
Senza famiglia, nullatenenti cercano affetto, regia di Vittorio Gassman (1972)
Boccaccio, regia di Bruno Corbucci (1972)
La Calandria, regia di Pasquale Festa Campanile (1972)
Jus primae noctis, regia di Pasquale Festa Campanile (1972)
Il santo patrono, regia di Bitto Albertini (1972)
Rugantino, regia di Pasquale Festa Campanile (1973)
I racconti di Viterbury - Le più allegre storie del '300, regia di Mario Caiano (1973)
Storia de fratelli e de cortelli, regia di Mario Amendola (1973)
4 marmittoni alle grandi manovre, regia di Bitto Albertini (1974)
La sculacciata, regia di Pasquale Festa Campanile (1974)
Il messia, regia di Roberto Rossellini (1975)
Milano: il clan dei calabresi, regia di Giorgio Stegani (1975)
Amore mio spogliati... che poi ti spiego!, regia di Fabio Pittorru e Renzo Ragazzi (1975)
Le impiegate stradali - Batton Story, regia di Mario Landi (1976)
Italia a mano armata, regia di Marino Girolami (1976)
Squadra antifurto, regia di Bruno Corbucci (1976)
Squadra antiscippo, regia di Bruno Corbucci (1976)
Il ginecologo della mutua, regia di Aristide Massaccesi (1977)
Come perdere una moglie e trovare un'amante, regia di Pasquale Festa Campanile (1978)
Attenti... arrivano le collegiali!, regia di Giorgio Miller (1979)
Mia moglie torna a scuola, regia di Giuliano Carnimeo (1981)
Per favore, occupati di Amelia, regia di Flavio Mogherini (1982)
Più bello di così si muore, regia di Pasquale Festa Campanile (1982)
Attila flagello di Dio, regia di Castellano e Pipolo (1982)
I camionisti, regia di Flavio Mogherini (1982)
Care amiche mie, regia di Alessandro Metz (1982)
Gian Burrasca, regia di Pier Francesco Pingitore (1982)
Pierino colpisce ancora, regia di Marino Girolami (1982)
Porca vacca, regia di Pasquale Festa Campanile (1982)
Sbirulino, regia di Flavio Mogherini (1982)
Fiori di zucca, regia di Stefano Pomilia (1988)
La ragazza del metrò, regia di Romano Scandariato (1989)
Diceria dell'untore, regia di Beppe Cino (1990)
Il viaggio di Capitan Fracassa, regia di Ettore Scola (1990)
Gole ruggenti, regia di Pier Francesco Pingitore (1992)
I mitici - Colpo gobbo a Milano, regia di Carlo Vanzina (1994)
Ponte Milvio, regia di Roberto Meddi (2000)

La commedia musicale

Rugantino, testo e regia di Garinei e Giovannini, Pasquale Festa Campanile, Massimo Franciosa, e Luigi Magni, prima al Teatro Sistina di Roma il 15 dicembre 1962.