Vittoria Crispo

(Napoli, 1º maggio 1900 – Napoli, 24 dicembre 1973) è stata un'attrice italiana.

Biografia

È stata una caratterista tra le più quotate del secondo dopoguerra, ed ha recitato al fianco dei più grandi attori italiani dell'epoca.

Ha interpretato, fra gli altri ruoli, la madre della bersagliera (Gina Lollobrigida) sia in Pane, amore e gelosia sia in Pane, amore e fantasia.

Altro suo ruolo è quello di spicco è quello di "Lucia", sorella di Totò e Peppino De Filippo in Totò, Peppino e la... malafemmina.

In televisione è stata interprete nel 1958 della trasmissione Il teatro dei ragazzi, uno dei primi programmi di fiction destinati ad un pubblico giovanile.

Ha recitato anche in Operazione San Gennaro con Totò e Nino Manfredi, nel 1966.


Galleria fotografica

Foto: Archivi di Teatro, Napoli - lombardiabeniculturali.it


Filmografia

Malaspina, regia di Armando Fizzarotti (1947)
Madunnella, regia di Ernesto Grassi (1947)
Nennella, regia di Renato May (1948)
La figlia della Madonna, regia di Roberto Bianchi Montero (1949)
Vent'anni, regia di Giorgio Bianchi (1949)
Passione fatale, regia di Ernesto Grassi (1950)
Filumena Marturano, regia di Eduardo De Filippo (1951)
Cento piccole mamme, regia di Giulio Morelli (1951)
Cameriera bella presenza offresi, regia di Giorgio Pastina (1951)
Processo alla città, regia di Luigi Zampa (1952)
Tarantella napoletana, regia di Camillo Mastrocinque (1953)
Pane, amore e fantasia, regia di Luigi Comencini (1953)
Vacanze d'amore, regia di Jean-Paul Le Chanois (1954)
Passione, regia di Max Calandri (1954)
Il medico dei pazzi, regia di Mario Mattoli (1954)
Pane, amore e gelosia, regia di Luigi Comencini (1954)
Incatenata dal destino, regia di Enzo Di Gianni (1955)
Accadde tra le sbarre, regia di Giorgio Cristallini (1955)
Totò, Peppino e la... malafemmina, regia di Camillo Mastrocinque (1956)
Moglie e buoi,regia di Leonardo De Mitri (1956
Ricordati di Napoli, regia di Pino Mercanti (1958)
Mogli pericolose, regia di Luigi Comencini (1958)
Perfide... ma belle!, regia di Giorgio Simonelli (1959)
Arriva la banda, regia di Tanio Boccia (1959)
Operazione San Gennaro, regia di Dino Risi (1966)

Televisione

Il teatro dei ragazzi (1958)
Caviale e lenticchie, regia di Nino Taranto (1960)
La morte di carnevale, regia di Vittorio Viviani (1960)
Guappo di cartone, regia di Vittorio Viviani (1960)
Il vicolo, regia di Vittorio Viviani (1961)
I papà nascono negli armadi, regia di Eros Macchi (1965)

Bibliografia

Le teche Rai, la prosa televisiva dal 1954 al 2009
Il Radiocorriere.