Abbe a Reno ma non per divorziare

1953-Abbe-Lane

1953-11-15-Europeo-Abbe-Lane

Abbe Lane è ritenuta una candidata sicura alla posizione di grande stella « stabile » nel cinematografo americano, benché stia ancora per compiervi il primo passo: è stata scritturata per la parte principale in un film che la Universal-International metterà presto in lavorazione. Le ragioni sono due. Abbe, che ha ventitré anni, da quattro anni ha un grande successo a New York dove canta con l'orchestra di Xavier Cugat (canta solo canzoni sudamericane, ma è nata e cresciuta a New York). L’altra ragione lei la confessa senza reticenze: «Ah sì, c’è anche il fatto che ho sposato il padrone». Il padrone è Xavier. Abbe è diventata sua moglie l’anno scorso dopo tre anni di scrittura, e dopo una vicenda da romanzo d’amore che ha scandalizzato gli americani. È una cantante e, anche quando non canta, una ragazza indiavolata, e c’è chi assicura che Cugat l’ha lanciata nel cinema con la speranza di sbarazzarsi di lei per qualche tempo. Per ora sono a Reno, la città dei divorzi, ma solo perché Cugat vi ha accettato una scrittura di tre mesi.

1953 11 15 Europeo Abbe Lane f1
Al campo di corse dì Reno, Abbe si pesa sulla bilancia dei fantini. Con una sola gamba sulla bilancia ha già passato il massimo per un fantino: segna 52 chili e mezzo.
1953 11 15 Europeo Abbe Lane f2
Abbe si è rifugiata su un pagliaio dietro le scuderie del campo.
1953 11 15 Europeo Abbe Lane f3
Xavier e Abbe studiano la prossima corsa. Abbe ha giocato sette vincenti in questo solo pomeriggio, col suo sistema che è di scegliere il nome che le piace di più.
1953 11 15 Europeo Abbe Lane f4
Nel caffè-concerto di Reno dove è stata scritturata l’orchestra di Cugat, Abbe Lane canta accompagnata da un tamburo da bongo una canzone «maraca»

«L'Europeo», anno IX, n.47, 15 novembre 1953


Europeo
«L'Europeo», anno IX, n.47, 15 novembre 1953