Amanda Lia (Molfesi Lia)

Lia Molfesi bio 22

Nome d'arte di Lia Molfesi (Roma, 2 settembre 1932), è un'attrice cinematografica italiana.

Biografia

Figlia dell'attore Mario Molfesi, interpretò nel cinema diversi ruoli, tra i quali quello più celebre è senz'altro quello della figlia di un senzatetto (interpretato da Totò) e fidanzata di un fotografo squattrinato (interpretato da Aroldo Tieri) nel film Totò cerca casa (1949) diretto da Stefano Vanzina e Mario Monicelli. Nel pieno della carriera artistica (1955) annunciò il ritiro dagli schermi a causa del matrimonio con Arnaldo Carraro, insieme al quale si trasferì poi in Brasile. Nel 1975 fa un fugace ritorno al cinema nella pellicola Nude per l'assassino.


Galleria fotografica e stampa dell'epoca


Filmografia

Totò cerca casa, regia di Steno e Mario Monicelli (1949)
Cento piccole mamme, regia di Giulio Morelli (1952)
Tre storie proibite, regia di Augusto Genina (1952)
Terra straniera, regia di Sergio Corbucci (1952)
Amanti del passato, regia di Adelchi Bianchi (1953)
Allarme a sud, regia di Jean-Devaivre (1953)
Una donna prega, regia di Anton Giulio Majano (1953)
Violenza sul lago, regia di Leonardo Cortese (1954)
Il tesoro di Montecristo, regia di Robert Vernay (1954)
La vendetta di Montecristo, regia di Robert Vernay (1954)
Il seduttore, regia di Franco Rossi (1954)


Riferimenti e bibliografie:

  • AA.VV. Almanacco del cinema 1952
  • AA.VV. La città del cinema, Napoleone editore Roma 1979