Colucci Nunzio

Elettricista, tecnico addetto alle luci

Colucci Nunzio bio

Ho fatto 50 anni di cinema, iniziando nel 1949-’50. Ho avuto varie occasioni per incontrare Totò. La prima fu alla Titanus di Ponte Milvio: entrò in teatro, chiamò il suo segretario, il capo-elettricista ed il capo-macchinista, staccò un assegno e disse: “dai i soldi ai ragazzi”. Non era ciarliero. Come tutti i comici che ho conosciuto, quando non girava era triste. Per le luci non aveva controllo: quando partiva, partiva. Gli elettricisti spegnevano le lampade quando non si girava, per evitare di infastidirgli gli occhi. Ricordo che Totò e Peppino improvvisavano entrambi, e talvolta, purtroppo la pellicola terminava prima che si potessero avere filmate per intero le loro improvvisazioni...

Nunzio Colucci

Riferimenti e bibliografie:

  • Intervista rilasciata a Simone Riberto, alias Tenente Colombo, 8 marzo 2000
  • Nella foto: Elio Luxardo e le Sorelle Nava (https://www.fondazione3m.it/ - Fondo Elio Luxardo)
Normativa EU sulla privacy - GDPR

Il sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti, fornire funzionalità per social media e analizzare il nostro traffico. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie. Puoi cambiare idea e modificare le tue scelte sul consenso in qualsiasi momento ritornando su questo sito.