Articoli & Ritagli di stampa - Rassegna 1920


Rassegna Stampa 1920


Totò


Totò: è strano, stranissimo: o ci troviamo dinanzi a un fenomeno soniaco, o abbiamo noi le traveggole. Guardiamo bene, fissiamo meglio! Anzi, ricorriamo all’ausilio delle lenti d’ingrandimento. Niente, ci raccapezziamo meno di prima, ma si è de Marco!... No... non è... desso. Questo qui è molto più corretto, molto ma molto più artistico... e quanto originale nella sua linea!... E allora, indubbiamente, è Totò: ci giochiamo la testa.

«Café-Chantant», 12 gennaio 1920


1920-08-01-Il-Messaggero

ha riportato nel suo debutto un colossale successo! Fanatismo per Oddo Ferretti e di tutto il ricco programma. La tanto applaudita compagnia De Muto questa sera darà l'appassionato bozzetto musicale Femmena infame, nuovo per Roma.

«Il Messaggero», 1 agosto 1920


Teatro Jovinelli

Il grande Totò manda in visibilio con il suo eccentrico repertorio ogni sera il folto pubblico che accorre ad applaudirlo. Continuo successo di Oddo Ferretti, Bertini, ecc. La primaria compagnia De Muto ripeterà il potente dramma La belva umana, che ieri sera ha incontrato l'unanime favore.

«Il Messaggero», 4 agosto 1920


Teatro XX Settembre. La compagnia d'Arte nuova diretta da Umberto Capece richiama grande folla di pubblico e riscuote gran successo. Buoni gli spettacoli di varietà di cui fa parte il comicicsimo Totò, i bravi Duo Giss , Darcello et sa dame danzatori, Alberty dicitore, The Tanus attrazione, Bellucci ed altri.

«Cafè-Chantant», 12 ottobre 1920


Totò sta attraversando il suo quarto d’ora di celebrità nei teatri romani e, dopo lo Iovinelli, è passato in crescente successo al XX Settembre e poi all'Odeon. Di qua andrà al Teatro Aurora e quindi in rentrée negli stabilimenti già fatti. Libero per dicembre.
Al Teatro Odeon la triade Sutera-Moiitenotte-Magliani offre uno spettacolo sempre attraentissimo anche nella sua semplicità ed il locale non basta a contenere il pubblico che vi accorre. Oitre la compagnia dell’esile Cherubini, con o senza la maschera di masticabrodo che fa digerire anche... il maiale, abbiamo Totò, il comicissimo.

«Cafè-Chantant», 27 ottobre 1920


All'Aurora c'è Totò e tanto basta perchè gli incassi siano triplicati: il Duo Gargano-Darly, la dicitrice La Florius, le danze del prof. Marcello et sa dame, il melodista Rossetti, la Autonietta e la brava compagnia Baino De Rosa.

«Cafè-Chantant», 12 novembre 1920



Café-Chantant, a.XXIV, n.1 e 2, 12-27 gennaio 1920 - Una delle prime immagini pubblicate di Totò

Altri artisti


Articoli d'epoca


Articoli d'epoca, anno 1920

Tragedia fra amanti in un albergo

La Castagnola, urlando dallo spavento, si precipitò giù per le scale. I medici giudicarono la ferita molto grave, essendo il proiettile penetrato in cavità...
«Corriere della Sera», 14 ottobre 1920