Articoli & Ritagli di stampa - Rassegna 1929


Rassegna Stampa 1929


Totò


1929-01-04-La-Stampa-La-stella-del-charleston

«La Stampa»,4 gennaio 1929


1929-02-21-L-Impero-Si-Si-Susette-Compagnia-Maresca

Pur avendo, per dovere professionale, una notevole familiarità con le scene della rivista dobbiamo confessare con tutta sincerità che poche volte ci siamo divertiti tanto come ieri alla rappresentazione di « Si, si, Susette » la fantasmagoria in tre atti e trenta quadri presentataci sul palcoscenico dell'Adriano dall'ottima compagnia del cavalier Achille Maresca. [...] E la rivista, che prende lo spunto da una originale eredità transatlantica, si dipana briosamente per tre atti infiorati dai lazzi di Totò e di Orsini, due comici di gran classe che si integrano mirabilmente.

«L'Impero», 2 febbraio 1929


La prima di «Monna Eva» all'Adriano

1929-02-24-L-Impero-Monna-EvaQuesta sera al Teatro Adriano avrà luogo la prima rappresentazione della rivista « Monna Eva », fiaba ultraterrena di Paolo Reni.

« Monna Eva » è stata data ultimamente al Lirico di Milano dalla stessa compagnia e il successo è stato molto lusinghiero.

Un originale spunto ha suggerito all'autore, che ha pure creato e dipinto costumi o scenari, una serie di gustosi e garbati quadri, commentati musicalmente dalle pagine più vive di molti dei migliori autori nostri: da Pieri a Mascheroni, da Schinelli e Lanzotta, a Mignone.

Angela Ippaviz, che naturalmente interpreta il personaggio di Eva, in questa rivista ha modo di poter sfoggiare tutte le sue magnifiche qualità di cantante e di danzatrice. Totò ha modo di prodigarsi in un fuoco di fila di trovate spassosissime e Alfredo Orsini sa mostrarsi cantante ed attore signorile.

La messa in scena e i costumi è quanto di più sfarzoso si possa immaginare; e il buon Maresca ci ha già abituati a questi miracoli.

Domani, nei due spettacoli replica di « Monna Eva ».

«L'Impero», 24 febbraio 1929


1929-03-13-Il-Messaggero

«Il Messaggero», 13 marzo 1929


1929-03-14-L-Impero-La-stella-del-Charleston

Ieri, con la replica de « La stella del Charleston », la briosa rivista di Manca e Refrain, cosi agilmente musicala dui maestro Fragna, si è avuto un altro di quei successi ai quali ormai la Compagnia di Achille Maresca è abituata.
Sostituiva la signorina Angela Ippaviz che si concedeva un sera di riposo, la signorina Riccarda dei Cigno.
Questa graziosissima e brava artista ha degnamente coperto il suo ruolo e il pubblico che gremiva il vastissimo teatro se ne compiacque applaudendola e rimeritandola col suo consenso più ampio.

E’ inutile parlare delle feste che si ebbe Totò la cui comicità fece raggiungere il diapason del delirio specie nella caricatura di Tom Mix cosi indovinata e spassosa. Cosi pure Alfredo Orsini la cui signorilità e vivacità ognuno conosce, degnamente divise gli onori delia serata con Minnie Lises. Rita Marucco, Maidetti e gli altri artisti.
Questa sera, poi, come abbiamo già annunciato, avrà luogo al Teatro Adriano la serata di onore di Totò.
Totò ha scelto per la sua serata di onore la rappresentazione di Girotondo, la gaia e spigliata rivista di Ripp e Bel Ami, nella quale il comico e il grottesco reggono quasi tutta l'orditura.

Questa sera quindi sarà uno spettacolo indimenticabile per brio e scapigliatezza; e chi conosce di quanto è capace Totò e quanta verve ci sia nelle sue trovate originali, non può aspettarsi che altre e maggiori sorprese.
Sappiamo anche che Totò si esibirà in qualche macchietta caratteristica che provocherà le più matte risate.
Tutti gli ammiratori e le ammiratrici di Totò sono avvertiti, e anche quelli che vogliono farsi una riserva di buonumore.

«L'Impero», 14 marzo 1929


1929-03-19-L-Impero-La-giostra-dell-amore

«L'Impero», 19 marzo 1929


Altri artisti


Articoli d'epoca


Articoli d'epoca, anno 1929